Effetti collaterali di eritromicina pomata oftalmica

October 27

Effetti collaterali di eritromicina pomata oftalmica

Eritromicina è un antibiotico frequentemente prescritto che è disponibile in molte forme, tra cui compresse, capsule e sospensioni per uso orale; polveri e soluzioni per iniezione endovenosa o intramuscolare; e gel e pomate per uso topico e oftalmica. Sebbene gli effetti collaterali possono verificarsi con qualsiasi farmaco, pomata oftalmica eritromicina è ben tollerato e in gran parte ha sostituito l'uso di nitrato di argento nei neonati.

Indicazioni

Secondo la Guida di Sanford 2005 alla terapia antimicrobica, l'unguento oftalmico è indicato per l'uso in tutti i neonati per la prevenzione di un'infezione batterica occhio conosciuta come neonatorum di ophthalmia a causa di Neisseria gonorrhoeae e Chlamydia trachomatis. È anche prescritto a pazienti di ogni età per il trattamento delle infezioni batteriche superficiali dell'occhio.

Effetti collaterali

Pomata oftalmica eritromicina ha un eccellente record di sicurezza poiché Bausch + Lomb è stato concesso l'approvazione alla commercializzazione del farmaco nel 1994. Gli effetti indesiderati più comuni comprendono irritazione sulla superficie dell'occhio (congiuntivite) o le palpebre (blefarite), che è caratterizzata da arrossamento, prurito, lacrimazione e sensibilità alla luce. Contaminazione dell'unguento nel tubo può avvenire dal contatto con le mani non lavate o dal contatto con qualsiasi parte dell'occhio. Questo può provocare un'infezione batterica secondaria e richiede cure mediche.

Reazioni di ipersensibilità

Una reazione allergica al farmaco o uno dei conservanti in unguento può causare prurito intenso, gonfiore delle palpebre/zona intorno agli occhi e dolore oculare. Questo è più comune in pazienti con allergia nota ad altre forme di eritromicina e dovrebbe essere considerato prima di iniziare trattamento.

Uso inappropriato di pomata oftalmica eritromicina (uso prolungato) può provocare una sensibilità acquisita con sintomi simili alla congiuntivite descritta in precedenza. Qualsiasi dispersione di visione-- come visione offuscata o doppia, o a seguito di dolore di occhio uso di pomata oftalmica eritromicina - richiede valutazione medica immediata.