Allergie e carciofi

May 23

Allergie e carciofi

I carciofi sono dall'aspetto insolito verdure comunemente consumate in regione del Mediterraneo e del Medio Oriente. Hanno bisogno di essere cucinato per rendere la carne morbida abbastanza da mangiare e digerire. Come la maggior parte delle piante, carciofi contengono fitonutrienti, composti vegetali che possono scatenare reazioni allergiche in soggetti sensibili. Se si verificano comunemente allergie da piante e ortaggi, chiedete al vostro medico se i carciofi sono sicuri per mangiare.

Carciofi

Carciofi sono indigeni del Sud Europa e regioni che circondano il Mar Mediterraneo, e la loro coltivazione risale a migliaia di anni. I carciofi sono in realtà i fiori di una varietà di piante simili che producono germogli commestibili. Si sviluppano tra 3 e 6 pollici di diametro e sono coperti in numerose squame triangolari. Le parti commestibili dei germogli sono le sezioni inferiori, che sono carnose e noto come il cuore di carciofo. I carciofi sono verdure nutrienti, con foglie, fusto e radici usate per fare gli estratti medicinali.

Possibili rimedi

Carciofi sono trattati tradizionalmente molti disturbi di salute. Sono eccezionalmente ricchi di composti vegetali che agiscono come potenti antiossidanti, eliminando i radicali liberi potenzialmente dannosi dal tuo corpo. Inoltre, un composto chiamato cinarina stimola il flusso di bile dalla cistifellea e del fegato, quindi carciofi aiutano con la digestione e combattere bruciore di stomaco, secondo il libro "principi e pratica di fitoterapia: fitoterapia moderna." Carciofi possono anche combattere colesterolo alto, renali e problemi al fegato, l'edema e l'artrite, anche se più ricerca è necessaria a sostegno di tali affermazioni mediche. Carciofi non sono comunemente usati per combattere i sintomi di allergia e in realtà possono indurre reazioni allergiche in alcune persone.

Reazione allergica

Carciofi e gli estratti del carciofo sono considerati sicuri in quantità moderata, anche se alcune persone sono allergiche alla pianta composti in carciofi e delle specie affini. Le persone con il maggior rischio di reazioni allergiche ai carciofi sono coloro che sono allergici alle piante nelle famiglie delle Asteraceae e Compositae, tra cui l'Ambrosia, arnica, crisantemi, calendule e margherite, secondo il libro "le erbe che guariscono: prescrizione per Healing erbe."

Sintomi di allergia

Sintomi comuni di una reazione allergica ai carciofi sono un'eruzione cutanea, orticaria di pelle, forte prurito, gonfiore attorno la bocca e gola, problemi respiratori e difficoltà di deglutizione. Una grave reazione allergica può diventare un'emergenza medica, se conduce ad anafilassi e shock, quindi fate attenzione se avete allergie ad altre piante. Altri potenziali reazioni negative ai carciofi, anche se non considerato allergico, includono gas intestinale, dolore addominale e aggravamento dei sintomi di calcoli biliari a causa di aumento del flusso biliare.