Effetti collaterali chirurgia di impianto cocleare

May 3

Effetti collaterali chirurgia di impianto cocleare

Chirurgia di impianto cocleare prevede il posizionamento di un piccolo apparecchio acustico, all'interno dell'orecchio, che emette segnali elettrici che stimolano il nervo acustico e il cervello. Una volta inserito, il dispositivo coclea può aumentare significativamente la capacità del paziente di ascoltare con l'orecchio trattato. I pazienti devono essere consapevoli dei potenziali effetti collaterali di questa procedura prima di avere un intervento chirurgico di impianto cocleare.

Intorpidimento o rigidità

Sensazioni di intorpidimento o di rigidità possono sorgere nei pressi del sito chirurgico come effetti collaterali della chirurgia di impianto cocleare, Washington University School of Medicine a St. Louis report. In genere, queste sensazioni derivano attraverso il sito di incisione vicino all'orecchio e possono essere scomode per alcuni pazienti. Come l'orecchio comincia a guarire dopo chirurgia di impianto cocleare, queste sensazioni possono risolvere progressivamente.

Cadenti del viso o paralisi

Questo tipo di chirurgia può causare danni permanente o temporanea del nervo facciale in alcuni pazienti. Di conseguenza, pazienti trattati possono sperimentare cadenti del viso o paralisi come effetti collaterali della chirurgia, l'US Food and Drug Administration rapporti. Pazienti affetti possono avere difficoltà lampeggiante o sorridente normalmente. Debolezza o cadenti colpisce in genere dalla stessa parte del viso, come l'orecchio trattato. Effetti collaterali del nervo facciale dopo chirurgia può abbassarsi progressivamente come un paziente guarisce dalla chirurgia. Raramente, il nervo facciale può essere reciso durante l'intervento chirurgico di impianto cocleare, che possa provocare paralisi facciale permanente.

Vertigini o acufeni

Vertigini o tinnito può verificarsi come effetti collaterali seguendo cocleare chirurgia implantare. Pazienti possono sperimentare frequenti attacchi di vertigini o vertigini, relazioni di Drugs.com, che possono causare loro di apparire instabile o sbilanciato quando in piedi o camminare. L'acufene è un effetto collaterale caratterizzato da un'insolita squillare o ronzio all'interno dell'orecchio trattato. Questo effetto collaterale può essere di disturbo e può interessare la capacità del paziente a concentrarsi o concentrarsi durante le attività quotidiane. Vertigini ricorrenti o vertigini possono anche contribuire a sconvolgere stomaco, in effetti collaterali, come nausea, in certe persone. Questi effetti collaterali della chirurgia di impianto cocleare in genere scompaiono subito dopo il trattamento.

Meningite

Alcuni pazienti possono sperimentare la perdita di liquido spinale cerebrale dall'orecchio interno dopo la chirurgia, che può rendere più sensibili allo sviluppo di un'infezione del cervello chiamato la meningite, la FDA segnala un paziente. La meningite è un'infezione che causa infiammazione severa del rivestimento protettivo che ricopre il cervello e il midollo spinale. Questo effetto collaterale potenzialmente life-threatening di chirurgia di impianto cocleare può causare sintomi di un forte mal di testa, febbre alta e torcicollo. I pazienti commoventi richiedono attenzione medica immediata per garantire la ricezione di assistenza tempestivo e adeguato.

Infezioni o emorragie

I pazienti sottoposti a chirurgia di impianto cocleare possono sperimentare infezione o sanguinamenti effetti collaterali, avverte Washington University School of Medicine. Eccessivo sanguinamento o infezione più comunemente si verifica al sito di incisione e può causare dolore, febbre, infiammazione o drenaggio dall'incisione della ferita. I pazienti che manifestano questi effetti indesiderati dopo l'intervento di impianto cocleare possono richiedere ulteriore intervento medico o trattamento antibiotico per risolvere le complicazioni di sanguinamento o infezione.