Vantaggi & effetti collaterali di glutammina

March 26

Vantaggi & effetti collaterali di glutammina

Gli aminoacidi sono i mattoni delle proteine, e la glutamina è l'aminoacido più abbondante non essenziale trovato nel vostro corpo. Non essenziali non significa che il tuo corpo non lo richiede, tuttavia; vuol dire che non è necessario farlo attraverso la dieta, perché il vostro corpo produce solitamente abbastanza di esso sul proprio. In determinate circostanze, tuttavia, il vostro corpo può diventare incapace di tenere e in questi casi il consumo di alimenti contenenti glutammina o utilizzo di integratori può essere utile. Essere consapevoli del fatto che la glutamina può produrre effetti collaterali, troppo.

Supporto del sistema immunitario

Il vostro sistema immunitario è come una macchina di fantasia in un modo; ha costantemente bisogno di combustibile di alta qualità per la corretta esecuzione e la glutamina svolge un ruolo importante nel processo di rifornimento. Lo stress cronico, vasto esercizio, determinati farmaci, lesioni corporee e chirurgia provocare il rilascio di cortisolo, l'ormone nel sangue, e il cortisolo in eccesso esaurisce il rifornimento del vostro corpo di glutamina. Linfociti - anticorpi che svolgono un ruolo fondamentale nell'immunità - richiedono glutamina a fiorire, così quando le forniture di glutamina diventano basse, il sistema immunitario diventa compromessa e il rischio per gli aumenti di infezioni. Secondo la University of Maryland Medical Center, completando con glutamina in quando il tuo corpo ha un rifornimento basso può contribuire a rafforzare il sistema immunitario, prevenire le malattie, aumentare il tempo di recupero e guarigione della ferita e può anche ridurre il rischio di morte nei pazienti critici.

Protezione potenziale dell'intestino

Malattia infiammatoria intestinale è un disordine infiammatorio cronico, spesso doloroso che colpisce tutte le parti dell'apparato digerente. La glutamina può avvantaggiare i pazienti IBD perché aiuta a proteggere il rivestimento del tratto digestivo e mantenere l'integrità della mucosa intestinale. La glutamina può anche ridurre la permeabilità intestinale, una condizione comunemente associata con pazienti affetti da IBD. In questa condizione, invece di rimanere all'interno del vostro apparato digerente, le particelle di cibo passano attraverso l'intestino e nel flusso sanguigno. Anche se la glutamina può risultare per essere un integratore benefico per i pazienti IBD, uno studio ha trovato che la glutamina solo aiutata durante i periodi di remissione e più ricerca deve essere fatto per confermare gli effetti esatti di glutamina su IBD.

Aneddotici benefici

Glutamina è propagandata da alcuni per la sua capacità di guarire le ulcere allo stomaco, beneficio nel complesso gut salute, contribuire a trattare la diarrea e ridurre il rischio di cancro allo stomaco. Molti atleti prendono glutammina perché eccessivo esercizio vuota i depositi di glutammina, e integratori di glutammina sono pensati per accelerare i tempi di recupero, prevenire lo spreco del muscolo e renderlo più facile da costruire e mantenere il muscolo massa. Dovrebbe essere notato, tuttavia, che questi usi si basano principalmente su prove aneddotiche e non scientifica.

Effetti collaterali di glutammina

Glutamina può interagire con alcuni farmaci e dieta integratori e si dovrebbero solo prendere integratori di glutammina sotto la supervisione di un operatore sanitario. Possibili effetti collaterali associati con glutamina includono edema, nausea, vomito, flatulenza, dolore addominale, costipazione, secchezza delle fauci ed emorroidi. Vertigini, depressione, eruzioni cutanee, insonnia e aumento della sudorazione, inoltre sono stati segnalati. Anche se raro, la glutamina è stata associata con petto, giunto, schiena e dolore muscolare. Gli scienziati recentemente hanno cominciato a speculare che la glutamina può effettivamente stimolare la crescita del tumore; come tale, malati di cancro si consiglia di evitarlo. Infine, a causa della mancanza di dati sulla sicurezza, persone con malattie epatiche, Reyes sindrome e malattia renale dovrebbe anche evitare i supplementi della glutamina.