Globuli bianchi & loro funzioni

November 17

Globuli bianchi & loro funzioni

Il sistema immunitario è una complessa rete di cellule, tessuti e organi che lavorano insieme per difendere il corpo contro gli invasori stranieri. Il cavallo di battaglia le cellule del sistema immunitario sono i globuli bianchi (WBC). Sono costituiti da entrambe le cellule di difesa specifici e non specifici che hanno la capacità di riconoscere sé contro i microbi e le cellule non-sé. I molti diversi tipi di globuli bianchi possono essere trovati maturazione nel midollo osseo e linfonodi, o viaggiare nel flusso sanguigno in cerca di organismi esterni potenzialmente nocivi.

Neutrofili

I neutrofili sono cellule immuni non specifici e comprendono circa 55-70 per cento del totale cellule bianche del sangue. I neutrofili sono la prima linea di difesa contro l'invasione di antigeni e sono i primi ad arrivare al luogo dell'infezione o lesioni. Segnali chimici rilasciati dalle cellule danneggiate attirano i neutrofili, che si attaccano alle pareti del vaso sanguigno e fagocitare eventuali particelle estranee prima che entrino nel flusso sanguigno. I neutrofili sono di breve durati e autodistruzione dopo inghiottendo antigeni nocivi.

Monociti

Monociti comprendono 2-8 per cento della popolazione totale dei globuli bianchi di circolazione. I monociti hanno origine nel midollo osseo e si sviluppano in grandi macrofagi nella circolazione sanguigna. I macrofagi sono il più grande dei globuli bianchi e sono responsabili di inghiottendo detriti cellulari, batteri nocivi e rifiuti. Macrofagi attaccano microbi estendendo pseudopodi (piedi-come le estensioni) intorno alle cellule e quindi distruggono il microbo attraverso il rilascio di enzimi all'interno del macrofago.

Eosinofilo

Talvolta ci si riferisce come acidofile, eosinofilo difendono il corpo contro parassiti pluricellulari e moderate reazioni allergiche. Eosinofilo si sviluppano nel midollo osseo prima di migrare fuori nel flusso sanguigno. Eosinofilo combattono parassiti stranieri e particelle attraverso il rilascio di mediatori chimici in un processo chiamato degranulazione. Durante la degranulazione, piccoli granuli all'interno gli eosinofilo sono rilasciati per distruggere gli invasori stranieri. Questi prodotti chimici nocivi sono proteine reattive come perossidi, nucleasi e lipasi.

Basofili

Composto da meno dell'1% del conteggio totale dei globuli bianchi, cellule basofile giocano un ruolo fondamentale nel promuovere il flusso di sangue e prevenire la coagulazione. Basofili circolano nel flusso sanguigno e rilasciare due importanti sostanze chimiche presso il sito di tessuto: eparina e istamina. L'eparina è un anticoagulante che impedisce le cellule del sangue di coagulazione troppo rapidamente e l'istamina è un vasodilatatore comunemente rilasciato durante le reazioni allergiche per aumentare il flusso sanguigno. Queste due molecole interagiscono per aumentare rapidamente la disponibilità di altre cellule del sistema immunitario nel sito di infezione o infiammazione.

Linfociti

I linfociti si riferiscono ad un gruppo di cellule che consiste delle cellule B, cellule T e cellule natural killer (NK), che comprendono 25 a 33 per cento del conteggio totale dei globuli bianchi. Le cellule B e le cellule T sono i principali componenti dell'immunità adattativa del corpo. Le cellule di B sono principalmente responsabili della produzione di anticorpi contro particelle estranee, che ricorda e legano specificamente a particelle estranee più rapidamente per essere presentata e distrutti dalle cellule T. Cellule T servono molte funzioni, ma principalmente sono coinvolte nella distruzione di cellule identificate dagli anticorpi. Le cellule NK non sono più specifiche come le cellule di T, ma anche funzione nel distruggere le cellule attraverso il rilascio di granuli, come gli eosinofilo. Tutte le tre celle lavorano insieme troppo rapidamente e in modo efficiente liberare il corpo di nocivo, invadendo le particelle ma sono anche implicate nei disordini autoimmuni in cui le cellule immunitarie attaccano le cellule del corpo umano.