Gli effetti collaterali di succo Xango

December 28

Succo Xango contiene mangostano, un nativo di frutta a sud-est asiatico. Pesantemente hyped come un cibo miracoloso che permette di affrontare una vasta gamma di disturbi, è diventato un prodotto di marketing multilivello. Secondo Drugs.com, succo xango ha esibito proprietà antitumorali, antinfiammatorie, antiossidanti ed antistaminico. Ma una mancanza di studi in esseri umani rende difficile sapere se effettivamente fornirebbe alcun valore terapeutico. Come molti frutti e verdure, è ricco di una varietà di nutrienti salutari ma se sarebbe utile trattare una condizione di salute esistente rimane poco chiaro. La Food and Drug Administration ha emesso avvisi per Xango e altri produttori di integratori di mangostano per fare affermazioni non provati di benefici per la salute dei loro prodotti.

Interazioni farmacologiche

I prodotti di mangostano note Università di Michigan Health System potrebbero interferire con le azioni delle droghe della chemioterapia e radiazioni trattamenti. Se sottoposti ad un trattamento per il cancro, sempre parlare con il medico prima di assumere integratori in qualsiasi forma. Non potrebbe essere necessario rinunciare del tutto il succo di mangostano, ma il medico potrebbe raccomandare l'assunzione di esso basato sul vostro programma di trattamento di temporizzazione.

Alto contenuto di zucchero

Mangostano ha alto contenuto di zucchero. Se hai il diabete, che consumano grandi quantità potrebbe compromettere la glicemia.

Acidosi lattica

Il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center rileva un rapporto di caso di acidosi lattica severa in un uomo che consumano il succo di mangostano al giorno per 12 mesi. L'acidosi lattica si verifica quando l'acido lattico che si accumula a livelli eccessivi nel corpo. Questa condizione ha il potenziale di causare gravi problemi di salute come battito cardiaco irregolare e altri problemi cardiaci e insufficienza d'organo. I sintomi includono dolore muscolare, intorpidimento nelle estremità, mal di stomaco, nausea, vomito, battito cardiaco irregolare, debolezza e vertigini.

Altre preoccupazioni di sicurezza

Se si può tranquillamente consumare succo di mangostano o integratori durante la gravidanza o l'allattamento non è stata stabilita. Se avete malattie epatiche o renali, sempre chiaro l'uso di eventuali integratori con il medico come questi organi hanno una sensibilità particolare a ciò che si mette nel vostro corpo, specialmente quando si opera in uno stato malato.