Differenza tra lo iodio e ioduro di potassio

March 24

Differenza tra lo iodio e ioduro di potassio

Lo iodio è un minerale essenziale. Donne e uomini adulti dovrebbero avere circa 150 microgrammi di iodio ogni giorno, e la maggior parte delle persone negli Stati Uniti facilmente ottenere questo molto attraverso la loro dieta, dice il National Institutes of Health. Al contrario, ioduro di potassio è un composto di sale artificiale di iodio. I Centers for Disease Control and Prevention precauzioni che non deve prendere ioduro di potassio a meno che non siete stati istruiti a farlo dal medico o da funzionari della sanità pubblica.

Quello che fanno

Il tuo corpo ha bisogno di iodio per sintetizzare i due ormoni tiroidei tiroxina e triiodotironina. Senza adeguata dello iodio, si può sviluppare un ingrossamento della ghiandola tiroidea, una circostanza conosciuta come il gozzo ed essere più probabili soffrire da danno neurologico. Donne incinte che mancano di iodio possono avere figli che sono stentati mentalmente e fisicamente. Ioduro di potassio può essere usato come un integratore di iodio, ma più spesso è somministrato a persone che sono stati esposti a quantità elevate di radiazioni. Lo ioduro di potassio impedisce l'assunzione di iodio radioattivo, diminuendo il rischio di cancro della tiroide la tiroide.

Dove trovarli

Sorgenti naturali ricche di iodio includono pesce, crostacei, alghe come alghe, latte e patate. Una dose di 3 once di baccalà cotto contiene 99 microgrammi di iodio, o 66 per cento di un adulto dose giornaliera raccomandata. Il sale iodato è una comune fonte dietetica di iodio..--e spesso contiene ioduro di potassio..--ma si dovrebbe limitare l'assunzione per mantenere basso il livello di sodio. Ioduro di potassio non presenti naturalmente negli alimenti. Gli integratori, molti dei quali sono stati approvati dalla Food and Drug Administration, possono essere acquistati senza prescrizione medica.

Potenziali pericoli

Gli adulti non dovrebbero consumare più di 1.100 microgrammi di iodio al giorno. Ottenere più di questo, sia attraverso il cibo o dagli integratori alimentari, può causare nausea, vomito, diarrea e una sensazione di bruciore in gola o allo stomaco. Può anche provocare il gozzo e aumentare il rischio di cancro della tiroide. Assunzione di ioduro di potassio può causare l'infiammazione della ghiandola salivaria, eruzioni cutanee, problemi digestivi e gengive doloranti. Alcune persone potrebbero verificarsi sintomi di reazioni allergiche, come gonfiore del viso, difficoltà di respirazione, misto di dolore e di febbre.

Consigli degli esperti

Il modo migliore per far sì che si raggiunge il tuo fabbisogno giornaliero di iodio è mangiare una dieta varia, secondo Linus Pauling Institute. Completando con iodio non è raccomandato, anche se le donne incinte e in allattamento dovrebbero parlare al proprio medico circa la presa dello iodio supplementare se sono preoccupati che loro dieta non fornisce abbastanza. Se tu sei stato incaricato di prendere ioduro di potassio dopo esposizione a radiazioni, prendere solo il dosaggio raccomandato per il periodo di tempo consigliato da funzionari della sanità.