Quanto tempo si può andare senza sollevamento pesi & non perdere muscolo?

February 11

Quanto tempo si può andare senza sollevamento pesi & non perdere muscolo?

La perdita del muscolo dopo un periodo di assenza dalla formazione si riferisce come defaticamento, secondo la forza nazionale e Conditioning Association. Detraining effetti si verificano quando vi è una riduzione significativa della frequenza, il volume o la durata di una normale formazione. La grandezza e il corso di tempo di perdita di forza dipende dal tuo background di formazione, ma Wilmore e Costill affermano che detraining effetti si verificano in quattro aree.

Forza e potenza muscolare

Wilmore e Costill relazione che non si verificano perdite di forza muscolare di solito entro le prime quattro settimane di detraining. Questi autori citano parecchi studi costantemente segnalazione simile forza pre- e post-test in atleti che sono stati feriti o detrained per un mese o più. Potere, d'altra parte, è stato segnalato per ridurre sostanzialmente entro una settimana di detraining e continua a diminuire col passare del tempo.

Resistenza muscolare

Secondo Wilmore e Costill, perdite nella resistenza muscolare si verificano molto più veloce della forza. Un periodo di appena due settimane di detraining possa portare a perdite in termini di prestazioni di resistenza muscolare. Endurance è relativo al consumo d'ossigeno massimo, la possibilità di utilizzare grandi quantità di ossigeno durante l'esercitazione ed il glicogeno immagazzinato contenuto, che l'organismo utilizza per produrre energia. Detraining può comportare sostanziale diminuzioni in entrambi. Inoltre, risultati nella concentrazione aumentata del lattato nel sangue, che comporta una fatica precedente durante l'allenamento di detraining.

Velocità, agilità e flessibilità

Velocità e agilità sono meno interessati da formazione, secondo Wilmore e Costill e così non sostanzialmente influenzati dai detraining. Certo grado di velocità e agilità soffrirà se non addestrati, ma Wilmore e Costill relazione che queste competenze vengono mantenute più facilmente. Flessibilità subisce gli effetti di detraining molto più rapidamente. Anche brevi periodi di inattività si tradurrà in articolazioni e muscoli rigidi.

Resistenza cardiovascolare

Wilmore e Costill dire che il cuore è soggetto a formazione e defaticamento nello stesso modo come il muscolo scheletrico. Con 20 giorni di completo riposo a letto, Wilmore e Costill segnalare che gli atleti hanno mostrato tassi aumentati di cuore, diminuito volumi di colpo, diminuita gittata cardiaca e diminuito il consumo di ossigeno. Questi effetti sono stati segnalati anche in periodi di ancor meno tempo.

Riguadagnando adattamenti

Per fortuna, il corpo acquista adattamenti positivi dalla formazione più velocemente di quanto li perde. Recupero dopo un periodo di defaticamento è conosciuto come riqualificazione ed è influenzato in gran parte da attivo come eri prima di detraining e quanto tempo è stato il periodo di detraining. Dopo appena due settimane di corso di aggiornamento, gli atleti possono avvicinarsi livelli vicino a dove erano prima di detraining. Wilmore e Costill suggeriscono che, se di detraining è necessario a causa di infortunio o malattia, attrezzi ginnici dovrebbero essere creativi e trovare modi per rimanere mobile e attivo in qualsiasi modo possibile. Ciò limiterà notevolmente gli effetti nocivi di un riposo prolungato.