Sintomi della neuropatia diabetica insulina nelle gambe in piedi

January 16

Diabete può causare molte complicazioni. Se il diabete diventa grave o sei incapace di controllare i livelli di glucosio del sangue, si possono soffrire di danni ai nervi. Se vi sono più vecchi o hanno avuto il diabete per più di 25 anni aumenta il rischio di sviluppare neuropatia. La neuropatia può accadere dovunque nel corpo, compreso le gambe e i piedi. Imparare a riconoscere i sintomi della neuropatia diabetica può stimolare a cercare il trattamento quanto prima possibile.

Intorpidimento

Secondo il National Clearinghouse di informazioni del diabete, i più comuni sintomi della neuropatia diabetica sono intorpidimento o formicolio nelle gambe e nei piedi. Si può o non può avere dolore con queste sensazioni. Il dolore nei piedi e gambe può essere acuto, lancinante o di tiro, e può essere peggio di notte. Questi sintomi possono rendere a piedi difficile, perché non si può sentire il pavimento sotto i piedi. Gambe e piedi anche possono essere sensibili al tatto o alla pressione da un lenzuolo, calzino o scarpa.

Debolezza

Secondo l'American Diabetes Association, se i nervi sono danneggiati è possibile sviluppare debolezza muscolare nelle gambe. In casi prolungati, atrofia muscolare può verificarsi. Se i muscoli di gambe e piedi perdono forza, si può sperimentare una perdita di equilibrio e coordinazione e i tuoi riflessi possono essere diminuiti. Inoltre, i piedi possono sempre sentire freddi. Nei casi più gravi, può completamente perdere qualsiasi sensazione piedi o alle gambe ed essere in grado di sentire dolore o variazioni di temperatura. Perdita di sensazione può farti ignari di tagli o lesioni alle gambe e piedi.

Problemi della pelle

Neuropatia diabetica può anche rallentare il processo di guarigione. L'Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo sostiene che bolle, ferite e tagli sulle gambe e sui piedi possono guarire molto lentamente o per niente. Se questi tagli e le ferite sono lasciate non trattati, essi possono essere infettati. Nei casi più gravi, l'infezione può coinvolgere l'osso e potrebbe essere necessario avere la zona interessata amputata.