Effetti collaterali di chirurgia della cataratta

June 3

Effetti collaterali di chirurgia della cataratta

La cataratta è una patologia oculare in cui la lente intorbida progressivamente fino al punto in cui la visione è compromessa. L'unico trattamento diverso da adattamenti ambientali quali illuminazione migliore---è un intervento chirurgico. Secondo il National Institutes of Health, chirurgia della cataratta è una delle operazioni più comuni e più sicure negli Stati Uniti. Tuttavia, le complicazioni---anche se raro---comprendono infezioni, infiammazioni, cambiamenti nella visione e retinico distacco.

Infezioni

I pazienti possono essere somministrati antibiotici prima dell'intervento chirurgico per prevenire le infezioni. Indossare una patch per proteggere l'occhio dopo chirurgia e scrupolosa igiene aiuta a prevenire le infezioni. Secondo il Consiglio di formazione di chirurgia dell'occhio, collirio antibiotico topico è indicati per prevenire "endoftalmite," che è un'infezione all'interno dell'occhio. Questa complicanza colpisce circa 1 su 3.000 casi. Secondo i dottori Gary Cassel, Michael Billig e Harry Randall, autori di "The Eye Book," endofitalmite provoca gli occhi rossi e dolorosi e possibilmente la visione in diminuzione. Altre possibili infezioni postoperatorie meno gravi includono congiuntiviti batteriche e reazioni allergiche a farmaci topici.

Infiammazione

Cassel, Billig e Randall segnalare che una complicazione chiamata "edema maculare cistoide" può verificarsi dopo la chirurgia della cataratta. Liquido si accumula nei piccoli spazi nella zona intorno alla retina, causando gonfiore e possibilmente offuscata visione durante le settimane che seguono la chirurgia. Gli ascessi sutura possono anche causare l'infiammazione, disagio e cambiamenti nella visione. L'edema di solito va via entro un mese o due, ma può essere trattato con collirio antinfiammatorio e iniezioni di steroidi a volte o ulteriore intervento chirurgico per risolvere il problema.

Cambiamenti nella visione

Secondo Mitchell Scheiman, Maxine Scheiman e Stephen Whittaker, autori di "Low Vision Rehabilitation," una complicazione potenziale della chirurgia della cataratta è una condizione chiamata opacification posteriore della capsula. La parte della capsula del cristallino che non viene rimosso diventa torbida---causando sfocatura. Questo può sviluppare mesi o anche anni dopo la chirurgia della cataratta. Chirurgia del laser di YAG solitamente risolve il problema in modo indolore e sicuro. Tuttavia, secondo gli autori sul sito tutto su Vision, laser di YAG capsulotomy pone un piccolo rischio di distacco della retina. Cassel, Billig e Randall segnalare altri possibili cambiamenti nella visione dopo chirurgia della cataratta, tra cui visione doppia, astigmatismo, danni alla cornea che provoca sfocatura e Floater.

Distacco di retina

Uno dei più rare ma gravi complicazioni dalla chirurgia della cataratta è il distacco della retina. Il rischio è maggiore se c'è il precedente debolezza nella retina come quella vissuta dai pazienti diabetici. Secondo il National Institutes of Health, pazienti con un alto grado di miopia---miopia---aumenta il rischio di distacco di retina dopo chirurgia della cataratta. Settimane o mesi dopo l'intervento chirurgico, possono verificarsi sintomi di distacco della retina come un'improvvisa abbondanza di mosche volanti o luci lampeggianti. Pertanto, i pazienti devono essere pronti a cercare l'attenzione medica ogni volta che questi sintomi si verificano.