Come diagnosticare il dolore addominale

May 6

Come diagnosticare il dolore addominale

Dolore addominale può essere un sintomo di disagio e preoccupante di una vasta gamma di malattie e condizioni. Mentre il dolore severo è indicativo di una condizione grave che deve essere diagnosticata e trattata da un medico professionista, il dolore addominale è comune e solitamente irrilevanti, secondo Merck. Se una persona sta solo cercando di capire se ha l'influenza o un medico sta facendo una diagnosi definitiva, entrambi utilizzano osservazione e test per scoprire qual è la causa sottostante.

Passo 1

Consultare un medico. Se il dolore addominale non è grave e va avanti per un paio di giorni, prendere un appuntamento con il vostro medico di famiglia. Se il dolore è grave, ha inizio improvviso o è peggiorata in questi ultimi giorni, andare al pronto soccorso impianto o ospedale pronto soccorso.

Passo 2

Valutare il livello del dolore. Può essere utile valutare il dolore su una scala da 1 a 10, con 10 è la più grave. Questo può aiutare il medico a determinare se un problema è una condizione grave come l'appendicite o un problema minore come gas.

Passo 3

Notare quanto tempo il dolore è presente e se ha cambiato affatto poiché il problema ha iniziato. Cercare di ricordare quello che hai mangiato poco prima che il dolore ha iniziato.

Passo 4

Palpare, o sentire intorno, alla zona dolorosa. Nota Se c'è di peggio se la pressione è applicata a qualsiasi particolare posto.

Passo 5

Ascoltare lo stomaco utilizzando uno stetoscopio. Si dovrebbero sentire alcuni rumori intestinali in ciascuno dei quattro quadranti. Nota eventuali rumori intestinali eccessivo ed essere consapevoli di qualsiasi quadranti in cui delle viscere suoni possono essere sentiti a tutti.

Passo 6

Prendere nota di eventuali altri sintomi come febbre, vomito o diarrea. Questi possono essere indizi importanti a diagnosticare l'origine del problema e alleviare il dolore addominale. MayoClinic.com suggerisce di cercare aiuto medico se il dolore addominale è accompagnata da gravi sintomi quali vomito dolori sangue o al torace.

Passo 7

Osservare tutto ciò che rende l'addominale dolore get meglio o peggio. Dolore che passa dopo si cammina intorno può essere causa di gas. Dolore che peggiora dopo aver mangiato può essere dovuto la malattia della vescica di scorticatura. Dolore che viene e va in onde può essere a causa di calcoli renali o calcoli biliari, secondo MedlinePlus.

Passaggio 8

Individuare il dolore. I medici descrivono l'addome come essendo diviso in quattro quadranti: alto a sinistra, in alto a destra, in basso a sinistra e in basso a destra. Ogni quadrante contiene diversi organi, così il medico può essere in grado di restringere la causa del problema di sapere esattamente dove fa male.

Passaggio 9

Descrivere il dolore come meglio potete. Parole come bruciore, pressione, dolore o lancinante possono essere estremamente utili nella determinazione della causa del dolore addominale.

Passaggio 10

Il consenso per un esame del sangue. Analisi del sangue può rivelare la causa di dolore addominale misurando i livelli di sostanze chimiche prodotte dagli organi nell'addome, come fegato, pancreas, reni, intestino, stomaco e gli organi riproduttivi nelle donne.

Passaggio 11

Il consenso per i raggi x addominali e altre forme di prova radiologica. Radiologia è uno strumento efficace per vedere esattamente che cosa sta causando il problema, se è da infiammazione, un blocco, un tumore o qualche altra fonte visibile.

Avvertenze

  • Richiedere immediatamente assistenza medica se avete petto, collo o dolore alla spalla; un dolore improvviso, tagliente; ha dolore in o tra le scapole; sono vomito sangue; o avere sangue nelle feci.

Suggerimenti

  • Segnalare tutti i farmaci che avete preso e se hanno avuto alcun effetto sul dolore.

Cose che ti serviranno

  • Stetoscopio