Chirurgia dell'anca lussata

July 3

Chirurgia dell'anca lussata

L'anca è un palla – giunto ed è estremamente stabile. Ci vuole grande forza e trauma per spingere la testa del femore---la palla---dalla presa pelvica. Si tratta di un grave infortunio che provoca grande dolore e richiede un intervento chirurgico per correggere. Contattare i servizi di emergenza immediatamente se si sospetta che qualcuno ha una dislocazione dell'anca.

Caratteristiche

Durante una riduzione aperta, il paziente è messo in anestesia generale, e il chirurgo ripara chirurgicamente la frattura e la lussazione dell'anca. L'operazione richiederà tempo nella stanza di recupero dopo la chirurgia, nonché per il tempo in ospedale per recuperare.

Complicazioni

Come con qualsiasi intervento chirurgico, le complicazioni della chirurgia di lussazione dell'anca comprendono l'infezione al sito di incisione, dolore, coaguli di sangue e problemi respiratori a causa di intervento chirurgico (polmonite). Tempo è necessario per vedere se l'articolazione dell'anca sostenuto qualsiasi ulteriore complicazione dalla dislocazione---come il flusso sanguigno alterato alla testa del femore, che conduce a necrosi (morte del tessuto) del tessuto osseo.

Significato

Se c'è una frattura con l'anca lussata, la riduzione aperta è l'opzione solo possibile di trattamento. L'American Academy of Orthopaedic Surgeons afferma che il chirurgo dovrà fare una serie di raggi x o una TAC per confermare che le ossa siano nella posizione corretta.

Recupero

Recupero da una riduzione aperta di una dislocazione dell'anca può richiedere da due a sei mesi. Il tempo di riabilitazione dipenderà l'entità della frattura e la salute generale e benessere dell'individuo. Terapia fisica è una parte tipica del piano di riabilitazione. È importante che tutte le restrizioni e limitazioni vengano rispettate al fine di fornire al paziente un recupero ottimale.

Tipi

Una riduzione aperta è considerata l'opzione chirurgica solo quando si sostituisce una lussazione dell'anca con frattura. Se non c'è una frattura, una riduzione chiusa di solito può essere fatto. Una riduzione chiusa è anche fatto in anestesia, ma non richiederà un'incisione. Con una riduzione chiusa, il medico manipolerà manualmente l'anca nella posizione corretta.