Assale posteriore rotto su una bici

December 10

Assale posteriore rotto su una bici

Come molte parti su una bici, assi sono vulnerabili a manutenzione impropria e certi tipi di impatto. L'assale posteriore sulla vostra bici passa attraverso un mozzo libero e una serie di cuscinetti nel mozzo della ruota. Quando un asse si rompe, può verificarsi una varietà di cose. Non tutti gli assi e le guarnizioni sono uguali. Questi componenti di identificare e comprendere come funzionano è il primo passo verso un asse rotto di riparazione.

Tipi di mozzo

Il mozzo è un cilindro metallico allungato e a seconda del tipo, viti nel mozzo della ruota o è protetto da noci cono quel thread sull'assale. Tutte le guarnizioni hanno ingranaggi in metallo, o schede, che rientrano nelle tacche all'interno del mozzo ruota. Guarnizioni su molte biciclette a scatto fisso, come ad esempio biciclette BMX e prove, hanno denti dual-direzionale che non consentono di svago con i piedi sui pedali, perché i pedali ruotano sempre quando la moto sta rotolando. Guarnizioni su Bici monovelocità e multivelocità hanno denti unidirezionale sul corpo ruota libera che consentono di svago con i piedi sui pedali. Gli assi rotti differiscono con le bici scatto fisso, singola velocità e multivelocità.

Rottura

Assi su biciclette BMX e prove sono progettati per resistere agli urti da ruota rimbalzi, cattura aria e atterraggio o di guida su terreni accidentati. In genere, questi assi rompono all'esterno del mozzo della ruota. Di conseguenza, la ruota posteriore potrebbe jam tra i bracci o comprimere sotto la moto. Con la possibile eccezione di mountain bike, gli episodi di assi rotti sulle bici monovelocità o multivelocità sono rare e spesso non apparente. Con poche eccezioni, la rottura può essere attribuito ai cuscinetti danneggiati che non sono stati correttamente puliti e lubrificati. Cuscinetti a secco possono indebolire dall'eccessiva abrasione causata da sporcizia. Quando i cuscinetti vengono a mancare, l'asse perde il suo sostegno. Se si continua a guidare la moto, l'asse potrebbe rompere o rompere dentro il mozzo libero sotto impatto. In questo caso, non è possibile riscontrare il problema finché la ruota posteriore si blocca fino.

Riparazioni

Riparazione di un assale posteriore rotto inizia con la rimozione di un pignone fisso-ingranaggio o velocità singola o una musicassetta multivelocità per accedere al mozzo e l'asse. Gli strumenti di rimozione sono specifici per il particolare pignone o una cassetta. Un pignone o una cassetta con un centro da incasso uniforme viene rimosso utilizzando uno strumento di anello di serratura e una chiave regolabile. Una ruota dentata con un centro dentellato è rimosso usando una chiave spline. Una volta rimossa la corona dentata, può essere stabilita l'entità delle riparazioni. Se il mozzo libero non sia visibilmente danneggiato e il corpo ruota libera ruota a mano, riparazioni potrebbero essere limitate alla sostituzione del rotto asse e cuscinetti. In caso contrario, tutti i componenti devono essere sostituiti. Per quanto riguarda eventuali danni per la moto, come le armi telaio piegato o un mozzo ruota danneggiata, queste riparazioni sono determinate al momento.

Manutenzione

Assali, guarnizioni e cuscinetti a sfera esposte deve essere puliti e lubrificati periodicamente per garantire prestazioni affidabili. Cuscinetti sigillati su molte moto più recenti non richiedono manutenzione e devono essere sostituiti quando danneggiato. L'interno del mozzo della ruota posteriore dovrebbe essere pulito e lubrificato prima di reinstallare il mozzo, cuscinetti e assale. Utilizzare un pulitore di nonresidue e il lubrificante consigliato specificato nel vostro manuale di servizio. Mantenendo gli strumenti necessari, detergenti e lubrificanti da lato consente di risparmiare tempo e il costo di un negozio di riparazioni.