Quali sono i benefici per la salute e gli effetti collaterali di olio Extra Vergine di cocco biologico?

November 5

Numerosi vantaggi attribuiti all'olio di cocco. Per via topica, esso è usato come trattamento per pelle secca e capelli e come un trattamento antibatterico per condizioni come ustioni, tagli, infezioni fungine e acne. Internamente, una migliore digestione, protezione contro la malattia di fegato e rene e altri vantaggi sono legati all'olio di cocco. Anche se gli effetti collaterali sono pochi, meritano considerazione. Scegli il biologico, olio extra vergine di cocco è importante. Il termine "biologico" si intende l'olio è privo di sostanze chimiche e pesticidi, e significa "extra vergine" che subisce il trattamento minimo, mantenendo più sostanze nutritive e gusto naturale.

Prevenzione dell'osteoporosi

Biologico, olio extra vergine olio di cocco è ricco di antiossidanti, che sono stati utilizzati nel trattamento dell'osteoporosi. Gli antiossidanti sono sostanze potenti che aiutano a proteggere il corpo da radicali liberi, che sono molecole instabili che danneggiano le cellule sane. Un articolo pubblicato in "Evidence-Based Complementary e medicina alternativa" nel settembre 2012 ha osservato che uno studio ha trovato che l'olio di cocco vergine ricco di antiossidanti nella dieta è stato efficace nel prevenire la perdita dell'osso nell'osteoporosi e nel mantenimento della struttura ossea.

Protezione contro l'Alzheimer

Morbo di Alzheimer attacca le cellule nervose del cervello, o neuroni, con conseguente perdita di memoria e cognitivi e competenze linguistiche. Consumo di olio di cocco può aiutare a prevenire il deterioramento delle cellule del cervello e malattia di Alzheimer. Uno studio che ha studiato l'effetto del completamento dietetico sulla degenerazione neuronale invecchiamento e cervello ha rivelato che l'olio di cocco riduce i cambiamenti nelle membrane cellulari e ha un effetto benefico sulle cellule nervose, secondo un articolo pubblicato nella "Gazzetta del morbo di Alzheimer" nel gennaio 2014.

Considerazione di salute del cuore

Olio di cocco è ad alto contenuto di grassi saturi, fornendo 12 grammi in ogni cucchiaio. Che è il 60 per cento del valore quotidiano impostato per la United States Food and Drug Administration. Anche se gli esperti concordano che il grasso saturo è legato alla malattia cardiovascolare, gli studi stanno gettando nuova luce sul grasso saturo in olio di cocco. Un articolo pubblicato in "The Ceylon Medical Journal" nel giugno 2006 notato la convinzione che l'olio di cocco può contribuire alla malattia di cuore ha bisogno di ulteriore considerazione. Lo studio indica che a causa delle differenze di struttura e metabolismo, grasso saturo cocco differisce da grassi saturi di origine animale e non può avere lo stesso effetto nocivo sulla salute del cuore.

Effetti collaterali

Olio di cocco è in genere ben tollerato, secondo la NYU Langone Medical Center. Alcune persone, tuttavia, possono provare disagio dello stomaco e gonfiore dopo aver mangiato olio di cocco. Applicare l'olio di cocco per la pelle è generalmente considerato sicuro, ma irritazione cutanea locale è possibile. Poiché l'olio di cocco è ricco di grassi, è caloria-densi. Una porzione di 1 cucchiaio di olio di cocco contiene 117 calorie. Mangiare grandi quantità di grasso potrebbe causare l'eccesso di consumo di calorie e causare aumento di peso.