Vertigini durante il ciclo mestruale

July 23

Vertigini durante il ciclo mestruale

I livelli di ormone della donna salgono e scendono durante il ciclo mestruale. Queste modifiche sono necessarie per richiedere il rivestimento dell'utero a ispessirsi, per l'ovulazione e per lo spargimento del rivestimento uterino quando la gravidanza non si verifica. A volte, tuttavia, queste fluttuazioni possono buttare le cose fuori posto nel corpo o esacerbare altre condizioni. Alcune donne hanno emicranie legate alla loro cicli, sindrome premestruale o altre condizioni che possono causare pesante sanguinamento, stanchezza e vertigini anche a venire insieme a un periodo. Ci sono molte ragioni per che una donna potrebbe sperimentare vertigini durante il suo ciclo mestruale.

Emicrania

Molte donne sperimentano attacchi di emicrania durante i loro cicli mestruali. Con questo disordine neurologico episodico, malati possono sperimentare vertigini, un intenso mal di testa, nausea, difficoltà a pensare, sensibilità alla luce o suono, intorpidimento o formicolio, secondo la National Foundation di dolore. L'età di punta per le ragazze di avere un'emicrania prima è circa 14 anni, spesso con l'inizio del primo periodo mestruale. L'ormone estrogeno sembra avere un effetto sull'attività di emicrania, secondo la Fondazione.

Vertigo

Alcune donne esperienza relativi emicrania capogiri e vertigini che sono provocato da cambiamenti ormonali legati ai loro cicli mestruali, secondo la Mayo Clinic. Altri fattori scatenanti possono essere determinati alimenti, stress e sonno alterato. Persone che hanno vertigine emicrania-correlati non sempre sperimentare la vertigine allo stesso tempo come il mal di testa. La vertigine può durare pochi minuti, ma può andare avanti per diversi giorni. Persone colpite da vertigine emicrania-correlati a volte sono anche sensibile al movimento e hanno una storia di mal d'auto.

Fibromi

I fibromi possono causare eccessivo sanguinamento mestruale in alcune donne che porta ad anemia e vertigini legate a questa condizione, secondo il Consiglio nazionale di azione l'Anemia. Fibromi sono escrescenze non-cancerose che compaiono nell'utero, solitamente durante anni di gravidanza. Circa 80 per cento delle donne soffrono di fibromi con il tempo che sono 50 anni, secondo il Consiglio. Fortunatamente, i fibromi non sono collegati ad un rischio aumentato di cancro.

Menorragia

Menorragia, o lo spurgo mestruale pesante, è una causa comune di vertigini a causa di anemia sideropenica. Circa 10-15 per cento di tutte le donne avranno pesanti sanguinamento mestruale in qualche momento della loro vita, con 20 per cento di loro lo sviluppo di anemia. L'anemia è che un sangue comuni disturbi. Succede quando i livelli del globulo rosso sano troppo bassi. Questo causa problemi poiché l'emoglobina dei globuli rossi porta ossigeno ai tessuti del corpo. L'anemia può causare affaticamento e stress sugli organi corporei. Oltre a vertigini, altri sintomi dell'anemia sono irritabilità, stanchezza, sensazione di testa vuota e un rapido battito cardiaco.

Ipoglicemia

L'ipoglicemia durante la fase premestruale del ciclo mestruale di una donna può provocare vertigini. Quando una donna ha ipoglicemia significa che lei ha livelli di zucchero nel sangue. Insieme a vertigini, questo può causare affaticamento, agitazione, voglie di zucchero intenso e traspirazione. Polemica circa il rapporto tra il ciclo mestruale di una donna e ipoglicemia esiste, tuttavia. Ad esempio, uno studio clinico di Robert Reid, Alison Greenaway-Coates e Philip Hahn di unità di indagine clinica dell'ospedale generale di Kingston in Ontario, Canada, smonta la teoria. Pubblicato nel 1986 Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, lo studio ha concluso che le donne che hanno sofferto di sindrome premestruale e credevano che avevano ipoglicemia legata al loro ciclo mestruale in realtà non hanno.

Malattia di Ménière

La malattia di Ménière può essere aggravata da ciclo mestruale di una donna, secondo uno studio 2001 la California State University Division of Nursing pubblicato nella ricerca infermieristica. Lo studio di G.G. Morse e J.W. House ha concluso che, per alcune donne, esiste una relazione tra il ciclo mestruale e le risposte di malattia di Ménière. Ménière è un complesso disordine progressivo dell'orecchio interno. I sintomi includono vertigini, vertigini, perdita dell'udito e tinnito.