Segni e sintomi della sensibilità al glutine & Candida

February 20

Segni e sintomi della sensibilità al glutine & Candida

Candida albicans è una specie di lievito che normalmente popolano l'intestino. Il lievito vive in armonia con i batteri che aiuta a mantenere la crescita del lievito sotto controllo. Quando il sistema intestinale diventa stressato, che può verificarsi a seguito di antibiotici o un altro disturbo intestinale, il lievito può crescere fuori controllo. Sintomi di una crescita eccessiva di Candida, conosciuto come la candidosi intestinale, assomigliano i segni e sintomi di insensibilità di glutine, conosciuto come la malattia celiaca.

Problemi digestivi

Insensibilità di glutine descrive una condizione che si verifica quando le cellule del sistema immunitario attaccano erroneamente il rivestimento dell'intestino tenue in risposta al glutine - la proteina trovata in frumento, segale e orzo. Il danno per le cellule che rivestono l'intestino tenue inibisce il processo di digestione. I sintomi della digestione alterata comprendono diarrea, dolore addominale e gonfiore, costipazione e in alcuni casi, vomito. Una crescita eccessiva di lievito candida nell'intestino possa anche inibire la digestione che causano sintomi simili soprattutto dolori di stomaco frequenti.

Mancanza di energia

I disturbi digestivi causati dalla crescita eccessiva del Candida e insensibilità di glutine causare una mancanza di energia. Ciò si verifica perché per il corpo a convertire il cibo in energia utilizzabile, deve spezzare il basso completamente durante il processo di digestione. Quando il cibo passa attraverso l'intestino tenue senza ottenere rotto verso il basso, l'energia non ottenere rilasciato. Inoltre, l'intestino tenue assorbe normalmente le vitamine essenziali e minerali per supportare le funzioni del corpo. Queste due condizioni inibiscono l'assorbimento dei nutrienti che contribuisce alla sensazione di affaticamento.

Problemi della pelle

Pazienti con malattia celiaca spesso soffrono di un'eruzione cutanea pruriginosa, noto come dermatite erpetiforme. Quelli con la malattia celiaca producono IgA, uno specifico tipo di anticorpo, nell'intestino tenue quando presentato con glutine. L'IgA si lega con il glutine, entra nel flusso sanguigno e intasa i piccoli vasi sanguigni nella pelle causando l'eruzione di piccole vescicole di acqua rosse, itchy. Una crescita eccessiva di candida colpisce anche la pelle causando prurito della pelle, infezioni della pelle, eczema e psoriasi.

Disturbi dell'umore

Malattie dell'apparato digerente come insensibilità di glutine e candida possono influenzare gli umori e la funzione del cervello. Il cervello ha bisogno di energia per poter funzionare. Senza un'adeguata energia il cervello non può funzionare efficacemente. Inoltre, il cervello ha bisogno di alcuni nutrienti essenziali, come vitamine del gruppo B e acidi grassi omega-3, per sostenere la normale funzione. Inibito assorbimento di queste sostanze nutrienti causato da troppo lievito o danni alla mucosa intestinale, conduce a disturbi dell'umore come depressione, ansia, irritabilità e umore altalene.