Supplementi per le palpitazioni cardiache

April 21

Supplementi per le palpitazioni cardiache

Palpitazioni cardiache sono disturbi elettrici nella frequenza cardiaca. Palpitazioni presentano come i sentimenti del tuo cuore da corsa, saltare un battito o martellante nel petto. Le cause delle palpitazioni sono numerosi, tra cui stress, ansia, esercizio fisico, ipertiroidismo, ipoglicemia, caffeina, alcool, anemia, farmaci, carenze dietetiche, ossigeno basso del sangue e attacchi di cuore.

Si prega di consultare il proprio medico curante prima di assumere qualsiasi integratore, soprattutto se si verificano le palpitazioni cardiache.

Magnesio

Supplementi per le palpitazioni cardiache

Secondo il fornitore di cure mediche manuale "Advanced Cardiac Life Support," magnesio è usato come lo standard di cura nel trattamento dell'aritmia ventricolare conosciuto come torsioni di punta. Quando la fibrillazione ventricolare - che è un ritmo anormale letale focolare - è associata con torsioni di punta, i medici somministrare al paziente 1 g di magnesio per via endovenosa. Magnesio è anche usato per prevenire il ripetersi di rapida frequenza cardiaca e torsioni di punta, un termine francese per "torsione dei punti".

Potassio

Supplementi per le palpitazioni cardiache

Bassi livelli plasmatici di potassio, chiamato hypokalemia, provocare palpitazioni cardiache pericolose, secondo "Principi di Harrison di medicina interna." In condizioni di hypokalemic, il muscolo cardiaco diventa irritabile e inizia a sparare impulsi elettrici spontanei, producendo le palpitazioni. Mantenimento di normali livelli dietetici di potassio può prevenire le palpitazioni cardiache causate da bassi livelli di potassio.

Bacche di biancospino

Indigene in America del Nord, Crataegus laevigata, o biancospino, è un arbusto di fioritura che è stata ben studiato nei suoi effetti cardiovascolari, soprattutto in relazione al trattamento della fibrillazione atriale e altre anomalie di conduzione del cuore. La fibrillazione atriale è una condizione aritmica che provoca palpitazioni cardiache. Secondo "Medicina integrativa", bacche di Biancospino è stato usato per trattare le anomalie di conduzione elettrica per più di 200 anni.

Secondo il "di Physician Desk Reference per erbe medicinali", biancospino aumenta la permeabilità della membrana delle cellule cardiache, permettendo di calcio di fluire liberamente. Questa azione ha dimostrata di prolungare il periodo refrattario in un modo simile a farmaci antiaritmici di classe III come amiodarone, che è usato per trattare la fibrillazione ventricolare.