Effetti a lungo termine di giocare a calcio

August 11

Effetti a lungo termine di giocare a calcio

Il calcio è brutalmente fisico, con gli scontri fisici tra i giocatori una parte normale del gioco. Solo di recente ha ricerca definitivamente dimostrato, con l'aiuto dei tribunali, che giocare a calcio per un lungo periodo di tempo spesso porta a seriamente alla testa e lesioni corporee.

Lesioni alla testa

Nel corso di un normale gioco, i giocatori di calcio subiscono collisioni multiple che coinvolgono le loro teste. Il numero esatto e la gravità di queste collisioni varia sulla riproduzione di posizione e altri fattori, ma commozione cerebrale è un rischio continuo. Quando si ottiene una commozione cerebrale, le cellule del cervello sono allungate o ferite in un modo che può influenzare il benessere mentale e fisico. Nel 2007, una Corte d'appello degli Stati Uniti ha accolto una corte più bassa 2005 sentenza quello da sempre centro di danno cerebrale di Mike Webster è stato causato da giocare a calcio. Tali danni possono essere evitati se i giocatori hanno la giusta quantità di riposo dopo una commozione cerebrale, ma molti allenatori e giocatori agisce secondo un codice di tenacità. Il risultato può essere danni cerebrali, con influenza feltro immediatamente sotto forma di mal di testa, squilibrio e vertigini, così come più tardi sotto forma di problemi di equilibrio, depressione clinica e altro ancora.

Residui di psicologico

Il numero di lesioni contundente, che un giocatore di gioco del calcio si accumula durante la sua carriera può portare a lesioni testa e cervello che influenzano la disposizione mentale di un giocatore. Alcuni dei danni fisici al cervello può portare alla depressione. In alcuni casi, come quello di Andre Waters, depressione porta al suicidio. Uno studio 2007 di Julian Bailes, et al. trovato che il rischio di depressione in giocatori ritirati due volte era alto in coloro che avevano subito traumi. Tale numero è andato fino a tre volte il rischio di ex giocatori che avevano sofferto cinque commozioni o più.

Usura

Come tutti gli atleti professionisti che praticano sport che coinvolge una grande quantità di contatto fisico, giocatori di calcio sono a rischio di lesioni durante e dopo la loro carriera. Quanto più essi tese loro corpi giocando, le ripercussioni maggiori si trovano ad affrontare. Flessione, spingendo e rendendo difficile contattare tasse, articolazioni, legamenti e muscoli. Questo può portare a lesioni immediate come strappi muscolari e le ossa rotte, nonché successive complicazioni come l'artrite e dolori articolari.

Obesità, apnea del sonno, diabete e altro ancora

Giocatori di football..--possono verso l'alto di 300 sterline..--spesso a dover affrontare gli effetti collaterali del loro peso lungo dopo che hanno smesso di giocare. Apnea del sonno, per esempio, colpisce i giocatori di calcio sia mid - e post-carriera. Il modo migliore per trattare l'apnea del sonno è quello di perdere peso, ma i giocatori che sono incoraggiati a rimanere grande per la loro posizione, o giocatori che non possono perdere peso una volta che andare in pensione, sono a grave rischio per l'apnea del sonno. Uno studio del New England Journal of Medicine 2003 trovato che il 14 per cento dei giocatori attivi nella NFL hanno avuti apnea del sonno. Allo stesso modo, le conseguenze dell'obesità, come il diabete, possono influenzare i giocatori di calcio più pesanti lunghi dopo il ritiro. Questi giocatori sono anche a rischio di malattie cardiovascolari, colesterolo alto e ipertensione arteriosa.