Digestione dei carboidrati

March 1

Digestione dei carboidrati

Gli alimenti che contengono carboidrati, come patate al forno, pane, biscotti, pasta e riso, occupano più spazio su molti piatti, compongono il corso principale di molti pasti e sono contributori importanti di energia in molte diete. Carboidrati, composti da carbonio, idrogeno e ossigeno, sono presenti in molti alimenti come amido. Il processo di digestione li suddivide in loro unità di base di glucosio per essere assorbito.

Carboidrati in bocca

Digestione dei carboidrati inizia in bocca e prende posto finchè il cibo rimane lì. Amilasi salivare, un enzima nella saliva, rompe le catene complesse di amido chiamato polisaccaridi in molecole di disaccaride chiamati maltosio. Composto da due unità di glucosio, maltosio deve essere suddiviso in singole molecole di glucosio per fornire energia. Amilasi salivare non possono eseguire questa operazione, così i disaccaridi spostare giù l'esofago nello stomaco.

Carboidrati nello stomaco

Nessuna azione si svolge su carboidrati nello stomaco. Succhi digestivi secernute dallo stomaco fermano l'azione delle amilasi salivare, che non può funzionare nelle circostanze acide. Il cibo nello stomaco si mescola con i succhi di frutta e si muove nel piccolo intestino.

Carboidrati nell'intestino tenue

Come cibo si fa strada nell'intestino tenue, il pancreas rilascia un enzima, amilasi pancreatica. Qualsiasi polisaccaride, non ha agito su di amilasi salivare, è suddiviso in disaccaridi di amilasi pancreatica. Altri enzimi digestivi attaccate alla superficie dell'intestino tenue, dividere i disaccaridi in due molecole di monosaccaride. Maltosio si divide in due unità di glucosio, mentre le interruzioni di saccarosio giù per una di glucosio e un'unità di fruttosio; e lattasi in un glucosio e un'unità di galattosio. I monosaccaridi vengono poi assorbiti dall'intestino tenue ed entrano nel flusso sanguigno.

Carboidrati nell'intestino crasso

Il corpo umano è efficiente a utilizzando la maggior parte dei carboidrati consumati sotto forma di amidi. Tuttavia, esso non può abbattere fibre trovate in legumi, verdure e frutta. Mentre i batteri nell'intestino crasso fermentano alcuni della fibra, fibra quali cellulosa rimane invariata dal processo di digestione. Invece, assorbe l'acqua e aggiunge alla rinfusa al cibo non digerito che viene escreto.