Caffeina e disturbo da Deficit di attenzione

May 26

Caffeina e disturbo da Deficit di attenzione

Anche se può sembrare controintuitivo, alcuni credono che la caffeina può avere un effetto positivo sui sintomi del disturbo da deficit di attenzione, o ADD/ADHD. Come prescrizione di farmaci in genere prescritto per i bambini con ADD/ADHD, la caffeina è uno stimolante. Tuttavia, invece di diventare iperattivo da caffeina e stimolato, molti bambini con ADHD che sono trattati con caffeina in realtà potrebbero verificarsi una riduzione dei loro sintomi, secondo una revisione di Marjorie Roth Leon pubblicato nell'aprile 2001 "Giornale dei disordini di attenzione."

ADD/ADHD fatti

Il disordine di deficit di attenzione nome, noto anche come semplicemente Aggiungi, è stato cambiato nel 1994 a disordine di iperattività di deficit di attenzione, o ADHD, secondo Teens Health. ADHD si traduce in una vasta gamma di sintomi nelle categorie di disattenzione, impulsività e iperattività. I diversi bambini sono colpiti dal disordine in modi diversi. Segni comuni possono includere difficoltà completare i compiti, problemi, prestando attenzione a scuola o a casa, perdere le cose facilmente, dimenticanza frequente, eccessivo parlare o agitarsi, blurting fuori risposte in classe o problemi con l'organizzazione. Mentre le cause dell'ADHD completamente non sono capite, ADHD provoca cambiamenti alla produzione di alcuni neurotrasmettitori responsabili di attenzione, come la dopamina. ADHD è trattata tipicamente con la terapia comportamentale, interventi educativi e, in molti casi, i farmaci dello stimolante.

Caffeina e ADHD

La caffeina appartiene a una classe di composti conosciuti come metilxantine, che agiscono come stimolanti del sistema nervoso centrale. Queste metilxantine si presentano naturalmente in caffè, tè, cacao e cola. In dosi moderate, la caffeina può causare un aumento della vigilanza e diminuire la sonnolenza e la stanchezza mentale. Caffeina promuove la produzione del vostro cervello del neurotrasmettitore che inducono piacere conosciuto come dopamina nello stesso modo che fare farmaci da prescrizione farmaco per l'ADHD. Secondo uno studio pubblicato nel settembre 2009 "Journal of American Medical Association", disponibilità del recettore della dopamina basso è associato con i sintomi di disattenzione in partecipanti con ADHD.

Considerazioni

Secondo Roth studio di Leon, i bambini con ADHD trattati con caffeina hanno sperimentato più benefici che i bambini che sono stati trattati solo con un placebo. I bambini trattati con caffeina hanno mostrata una riduzione di sintomi di disattenzione e funzionamento/progettazione funzionalità migliorata di esecutiva. Tuttavia, i benefici sono non stati così grande come per quelli trattati con farmaci stimolanti. Roth Leon suggerisce che una combinazione di caffeina e stimolanti può fornire maggiori benefici rispetto al trattamento con il farmaco dello stimolante o caffeina da solo.

Avviso

Anche se la caffeina può fornire alcuni vantaggi per i bambini affetti da ADHD, più ricerca è necessaria per convalidare i suoi effetti. Secondo un articolo del giugno 2001 "Monitor su psicologia", una pubblicazione dell'associazione psicologica americana, uso di caffeina può produrre gravi effetti collaterali quali problemi di attenzione e l'ansia in bambini normali. Se non siete sicuri se il bambino è affetto da ADHD, è importante ottenere una diagnosi professionale, soprattutto se stai pensando di aumentare l'assunzione di caffeina del vostro bambino.