Alimenti che aggravano Costochondritis

October 18

Alimenti che aggravano Costochondritis

Costochondritis è meglio descritta come infiammazione della cartilagine tra le costole e lo sterno. La maggior parte delle persone con questa condizione soffrono un dolore acuto vicino allo sterno, che a volte imita il dolore associato con un attacco di cuore. Poiché questa condizione di solito cancella sul proprio, trattamento spesso non è necessario. Cambiamenti nella dieta non sono suscettibili di migliorare..--o peggiorare, per quella materia - la sua condizione.

Dieta

Nessuna dieta speciale esiste per trattare costochondritis, così i cibi che mangi non sono suscettibili di causare o innescare il dolore che accompagna questa condizione. Centro nazionale per l'informatica in medicina di emergenza né il National Institutes of Health formulare tutte le raccomandazioni per cambiare la vostra dieta per migliorare questa condizione. Invece, alcune attività potrebbero essere aggravanti il vostro disagio, specialmente gli inseguimenti dove è necessario aumentare il sovraccarico di braccia. Anche il dolore può peggiorare durante la tosse o prendere respiri profondi.

Sviluppo

Anche se i ricercatori sono ancora incerto quello che provoca il costochondritis, si ritiene che alcuni fattori possono contribuire a questa condizione. Un danno diretto al torace è una fonte potenziale per il dolore, ma si può anche sviluppare questa condizione a seguito del sollevamento di carichi pesanti o di stress nel petto. Infatti, una delle misure preventive di questa circostanza è l'uso corretto di zaini o borse. Impropriamente portando uno zaino o una borsa può causare la spalla a crisi, ponendo le basi per lesione alla cartilagine tra le costole e sterno. Altri fattori conosciuti per contribuire a questa condizione includono le infezioni respiratorie superiori, infezione del giunto costosternal e fibromialgia.

Cura di sé

Mentre la condizione stessa, rimedi spesso solitamente in pochi giorni per una settimana, si può contribuire ad alleviare il dolore con farmaci antinfiammatori non steroidei o fans, come ibuprofene, acetaminofene o naprossene. Seguire le indicazioni sulla confezione per ottenere i migliori risultati. Potrai anche vedere qualche miglioramento mediante l'applicazione di calore alla zona per 15 minuti alla volta, più volte durante il giorno. Riposare ed esercitare, vale a dire delicata attività come camminare o nuotare, può anche portare sollievo.

Ulteriore trattamento

Se il dolore non migliora con la cura di sé, si rivolga al medico circa i farmaci di prescrizione. Egli può consigliare un antinfiammatorio di prescrizione-forza o prescrivere un Miorilassante o un antidepressivo per alleviare il vostro disagio. Egli probabilmente non apportare eventuali modifiche alla vostra dieta. Perdita di peso anche non sembra migliorare l'avvenimento o la gravità di questa condizione.