Come utilizzare l'argento colloidale su un'infezione

March 12

Come utilizzare l'argento colloidale su un'infezione

L'argento colloidale è usato nel trattamento di infezioni della pelle, come pure le infezioni batteriche interne. Secondo il Dr. Robert O. Becker, M.D. di EMR Labs, l'argento colloidale uccide i batteri a contatto, infezione di guarigione, come ha fatto per secoli. L'argento colloidale è considerato un'alternativa agli antibiotici farmaceutici e non deve essere utilizzato senza consultare un medico autorizzato. Poiché l'argento colloidale è un minerale naturale, la FDA non può approvare il suo uso come un antibiotico medico.

Passo 1

Purificare la pelle accuratamente per rimuovere eventuali impurità o batteri dal sito di infezione, utilizzando un detergente delicato. Picchiettare la pelle con un asciugamano pulito; evitare lo sfregamento, che poteva ulteriormente irritare la pelle.

Passo 2

Applicare una o due gocce di argento colloidale sulla superficie dell'infezione o su una benda monouso. Coprire il sito di infezione con una benda di dimensioni adeguate per assistere con assorbimento cutaneo. Secondo Dr. Phil Bate, applicazione topica è anche utile per ustioni e lacerazioni, prima che l'infezione è presente.

Passo 3

Riapplicare la soluzione di argento colloidale ancora una volta prima di dormire per contatto diretto con il sito di infezione o su una benda come prima. Sempre scartare usate bende e applicare fasciature freschi per l'infezione di mantenere asciutta l'area.

Avvertenze

  • Mai ingerire grandi quantità di argento colloidale per più di una settimana. Questo può portare a decolorazione della pelle.

Suggerimenti

  • Per infezioni interne, prendere acqua d'argento colloidale come indicato sulla confezione. Marche diverse hanno diverse istruzioni di dosaggio a seconda della quantità di argento contenuto, anche se Dr. Bate raccomanda fino a 1 cucchiaio più volte al giorno, per due o tre giorni, non pone nessun danno noto.