Infezione può sollevare i livelli di zucchero nel sangue in Nondiabetics?

November 23

Infezione può sollevare i livelli di zucchero nel sangue in Nondiabetics?

Anche se non avete il diabete, si possono sperimentare gocce e picchi nei livelli di zucchero nel sangue per molte ragioni. Se il tuo livello di zucchero nel sangue diventa troppo alto o troppo bassa, è possibile sviluppare molti sintomi e/o problemi di salute. Stress, cattiva alimentazione, malattie e infezioni possono causare il vostro livello di zucchero nel sangue cambiare, e se si notano i segni premonitori, è importante parlare con il vostro medico circa l'approccio di trattamento migliore.

Zucchero nel sangue

Dopo un pasto, il tuo corpo si rompe il cibo in glucosio sia per l'uso immediato, altrimenti viene memorizzato per un uso successivo. L'ormone insulina, così come altri prodotti chimici, regolano quanto glucosio è nel vostro sistema. Se il livello di glucosio nel sangue diventa troppo alto, possono causare molte complicazioni. Un obiettivo generale per tutti è quello di mantenere i livelli di zucchero nel sangue non superiori a 100 mg/dL, dice MedlinePlus. Un livello di zucchero nel sangue superiore a questo può indicare non solo il diabete, ma anche alcune forme di cancro, sindrome di Cushing, uno squilibrio di vari ormoni, disordini della tiroide o potrebbe essere la reazione del corpo allo stress, trauma o un'infezione.

Infezioni e livelli di glucosio nel sangue

Quando il tuo corpo è sotto stress fisico o mentale, come quando combattendo un'infezione, ormoni quale cortisolo vengono rilasciati per aiutare a far fronte il vostro corpo. Gli ormoni che vengono rilasciati, per combattere l'infezione potrebbero avere l'effetto collaterale di aumentare i livelli di zucchero nel sangue, così il tuo corpo ha l'energia che necessaria per ottenere una migliore. Questo effetto può accadere sia diabetici e il nondiabetics.

Sintomi

Se avete un'infezione e sono preoccupati per i livelli di zucchero nel sangue, è importante conoscere i segni premonitori di iperglicemia non diabetici, che sono gli stessi sintomi che si verificano nei pazienti diabetici: la fame, sudorazione, tremore, vertigini, vertigini, sete, sonnolenza, confusione, difficoltà a parlare, ansia e debolezza. Se si notano i segni di zuccheri nel sangue, il medico possibile eseguire test per identificare che tipo di infezione è presente e qual è il miglior metodo di trattamento.

Trattamento

Un livello di zuccheri nel sangue causato da una malattia o infezione può verificarsi entro poche ore o giorni dopo l'infezione si deposita nel corpo. È importante cercare l'attenzione medica fin dall'inizio, perché i livelli di zuccheri nel sangue che sono lasciati non trattato possono portano a difficoltà respiratorie, vertigini quando ti alzi, rapida perdita di peso, aumento di sonnolenza o confusione. Nei casi più gravi, si può diventare inconscio o andare in coma. Appena si notano i segni premonitori, contattare il medico in modo che i livelli di zucchero nel sangue e l'infezione può essere messo sotto controllo per evitare complicazioni.