Quali sono i benefici dell'olio di origano per prostatite?

December 9

Prostatite o infiammazione della prostata, è una condizione relativamente comune in maschi americani Evo 40 anni e più vecchi. Secondo MayoClinic.com, tra il 5 e il 10 per cento di prostatite è causata da infezioni batteriche, soprattutto da un'intossicazione alimentare, infezioni delle vie urinarie, procedure mediche e attività sessuale. Altri possibili agenti infiammatori includono le origini virali, fungine, parassitarie e tossiche. Olio di origano contiene composti biologicamente attivi, come carvacrolo, timolo e quercetina, che possa trarre beneficio a chi soffre di prostatite.

Carvacrolo

Olio di origano è un olio essenziale derivato dalle foglie di Origanum vulgare, o origano greco, un arbusto legnoso originario delle regioni mediterranee. Olio di origano è stato rinomato per le sue proprietà antisettiche per molti secoli. Il più attivo composto in origano antimicrobico è carvacrolo. Carvacrolo è un antimicrobico ad ampio spettro vero in quanto in può uccidere o inibire la crescita di molti virus, batteri, parassiti e funghi. Carvacrolo possono anche essere efficace contro alcuni ceppi farmaco-resistenti di batteri.

Secondo "Professional Guida di malattie," circa l'80% delle infezioni batteriche della prostata sono causati da Escherichia coli, che si trova comunemente nella materia fecale. Carvacrolo Visualizza proprietà forte inibizione contro i batteri e. coli, Proteus e Pseudomonas, ecco perche ' è un rimedio efficace per le infezioni della prostata, della vescica e delle vie urinarie. Carvacrolo inoltre è stato trovato per essere uno e una metà di periodi efficace quanto la nistatina, un leader farmaco antimicotico utilizzato nei confronti di specie di Candida. Secondo uno studio del 2010 pubblicato nel "Giornale di ricerca sui lipidi", carvacrolo inibisce l'espressione di COX-2 e infiammazione, così come ibuprofene.

Timolo

Timolo, sebbene un antibatterico più debole rispetto a carvacrolo, è un efficace antimicotico e anti-parassitari, che è importante come prostatite a volte è causata dai funghi e dai parassiti. Timolo è usato con successo in applicazioni commerciali per uccidere la muffa, spore fungine e tigna. Thymol è anche il principio attivo di collutori, Listerine. Sé, timolo ha attività microbica a causa della sua struttura fenolica e ha dimostrato la forte attività antibatterica contro i ceppi batterici, a. hydrophila e S. aureus, secondo un articolo del 2000 nel "giornale di microbiologia applicata".

Quercetina

Come carvacrolo, quercetina dimostra forte attività antinfiammatoria, ma lo fa inibendo la produzione e il rilascio di istamina e di altri mediatori infiammatori, come citato in "La nuova enciclopedia di vitamine, minerali, integratori ed erbe." La quercetina esercita anche attività antiossidante potente, che uccide i radicali liberi che altrimenti causano danni, infiammazione e invecchiamento di vari tessuti. La quercetina può avere proprietà inibitorie dirette contro la prostatite cronica. Uno studio 1999, pubblicato nella Gazzetta, "Urologia", trovato che in pazienti con prostatite cronica, l'82 per cento hanno avuti almeno un miglioramento del 25% nei sintomi a causa di assunzione di integratori di quercetina. I ricercatori hanno concluso che la quercetina è ben tollerata e fornisce il miglioramento sintomatico significativo nella maggior parte degli uomini con la sindrome di dolore pelvico cronico.