Farmaci che influenzano la funzione del fegato

November 9

Farmaci che influenzano la funzione del fegato

Una maggioranza dei farmaci dovrà passare attraverso il fegato per essere ripartito e distribuiti al resto del corpo. Lesioni del fegato a causa di complicazioni mediche a volte possono ostacolare il corretto metabolismo di farmaci nell'organismo. Tuttavia, il disturbo al fegato dovuto a uso di alcuni farmaci può anche causare danni. La Fondazione per il National Institutes of Health osserva che insufficienza epatica acuta conseguente prescrizione e farmaci senza ricetta medica è un problema crescente negli Stati Uniti.

Paracetamolo

Il paracetamolo è un farmaco comunemente usato che può alleviare il dolore e ridurre la febbre. Anche se considerato un farmaco sicuro quando preso come diretto, l'associazione americana per lo studio delle malattie epatiche avverte che overdose accidentale di paracetamolo è la causa più comune di insufficienza epatica acuta negli Stati Uniti, con 500 morti all'anno attribuito per overdose di paracetamolo. Questo farmaco produce sottoprodotti tossici che il fegato si rompe e risciacqua. Tuttavia, in una dose troppo grande o quando mescolato con altri farmaci, il processo di disintossicazione è compromessa e porta a danni del fegato.

Acido valproico

L'acido valproico è un farmaco utilizzato per trattare disturbi convulsivi e sintomi di mania e depressione in persone con disturbo bipolare. MedllinePlus avverte che questo farmaco può causare gravi danni al fegato, soprattutto a quelli che prendono più di una forma di farmaco anti-convulsivanti. Secondo il progetto di terapia di epilessia, i sintomi associati con possibili danni al fegato da questo farmaco includono letargia, gonfiore facciale e ingiallimento della pelle, nota anche come ittero. Danni al fegato da questo farmaco sono solitamente prominenti entro i primi sei mesi di iniziare il farmaco.

Antibiotici

Alcuni antibiotici causano danni al fegato a causa dell'accumulo dei rifiuti anziché la corretta ripartizione delle sostanze. Quando i farmaci non sono metabolizzati in modo efficace, tossicità può verificarsi, che cambia la funzione voluta del farmaco. Il sito Web Hepatitic C risorse e supporto prende atto che l'infiammazione del fegato da antibiotici come penicillina è possibile, soprattutto nelle persone con già compromesse le funzioni epatiche.