Psillio sono prebiotico?

April 26

Psillio sono prebiotico?

Anche se lo psyllium è un lassativo molto efficace, è in realtà una fibra solubile, che è insolita in quanto le fibre solubili non sono noti per abilità lassativa..--un lavoro che cade a fibra insolubile. Oltre alla sua abilità lassativo, lo psyllium fornisce tutti gli stessi benefici fibre solubili come. È anche una fibra prebiotica, ovvero che supporta i batteri buoni nel vostro colon.

Psyllium Husk Rundown

Lo psyllium bucce provengono dai semi della pianta dello psyllium, che si può anche vedere indicato come la pianta plantago o ispaghula. Lo psyllium è classificato come una fibra funzionale piuttosto che una fibra dietetica perché la fibra solubile è estratto dai semi e aggiunti agli alimenti o utilizzato negli integratori. Troverete lo psyllium elencato come l'ingrediente attivo in alcuni lassativi non quotati in borsa. Inoltre abbassa i livelli di colesterolo e aiuta a regola i livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato, secondo gli studi citati in una relazione dell'Istituto di medicina.

Fibra prebiotica Panoramica

Un prebiotico è qualsiasi tipo di fibra fermentabile e supporta la crescita o l'attività dei batteri buoni nel vostro colon. È importante sostenere le colonie di batteri buoni che normalmente vivono nel vostro intestino crasso perché aiutano a mantenere un forte sistema immunitario e migliorare la salute generale. Come fibre prebiotiche sono fermentati, aumentano la quantità di batteri e produrre energia usata dalle cellule che allineano il colon.

Psyllium come prebiotico

Non si può trovare lo psyllium incluso negli elenchi di fibre prebiotiche, ma avere effetti prebiotici, secondo un rapporto nel numero di aprile 2013 di "Nutrienti". Infatti, i ricercatori che studiano fibre fermentabili e malattia infiammatoria intestinale, a volte utilizzano lo psyllium come prebiotico. Lo psyllium fermenta più lentamente di altre fibre prebiotiche. Di conseguenza, può produrre meno gas indesiderati e consegnare prebiotici benefici per tutta la lunghezza del colon, secondo il numero di luglio 2011 del "Giornale di scienza dell'alimentazione".

Potenziali benefici per la salute

Quando prebiotici e probiotici sono combinati in uno stesso prodotto, il risultato è chiamato un simbiotiche. Mentre per determinare la loro efficacia sono necessarie ulteriori ricerche sul simbiotici, assunzione di psyllium con probiotici può contribuire a trattare la malattia di viscere infiammatoria. In uno studio, pazienti con colite ulcerosa sono stati divisi in tre gruppi, con ogni gruppo prendendo probiotici, prebiotici o simbiotici. Il gruppo di synbiotic ha preso probiotici con 9,9 grammi al giorno di psyllium come il prebiotico. Questo gruppo ha visto meglio miglioramento nei sintomi rispetto agli altri gruppi, secondo un rapporto nel numero di maggio 2009 di "Nutrizione".