Depressione e carenza di iodio

June 9

Depressione e carenza di iodio

Lo iodio è che un nutriente essenziale il corpo umano richiede per produzione della tiroide e la regolazione del metabolismo. La carenza di iodio è rara nei paesi sviluppati; Tuttavia, alcuni gruppi di popolazione sono a rischio per lo sviluppo di una carenza di iodio che è responsabile di alcune condizioni mediche, anomalie congenite e può essere collegata alla depressione.

Priorità bassa

La carenza di iodio può causare ipotiroidismo, una condizione in cui non abbastanza ormone tiroideo è prodotta dal corpo. Lo iodio è particolarmente importante per le donne incinte e in allattamento; carenza di iodio durante la gravidanza è la causa numero uno di ritardo mentale prevenibile in infanti in tutto il mondo, secondo l'associazione nazionale della tiroide. Le relazioni nazionali Endocrine e metaboliche malattie informazioni servizio circa il cinque per cento delle persone negli Stati Uniti hanno l'ipotiroidismo.

Sintomi

La depressione è un sintomo di ipotiroidismo. Altri segni che potrebbe essere ipotiroidismo comprendono aumento di peso, intolleranza al freddo, affaticamento, dolore muscolare e costipazione. Se sei depresso e avere altri sintomi di ipotiroidismo, un operatore sanitario può eseguire test come un'ormone, o TSH di stimolazione della tiroide, test per misurare i livelli di ormone tiroideo nel vostro corpo.

Trattamento

Se la depressione è correlata a ipotiroidismo, un operatore sanitario può prescrivere un trattamento semplice dell'ormone tiroideo sintetico. Se la depressione non è correlata alla funzione della tiroide, un fornitore di cure mediche può prescrivere farmaci anti-depressione. Le probabilità sono, tuttavia, se si dispone di ipotiroidismo e vivere in un paese sviluppato, non è correlato alla carenza di iodio. Molti paesi sviluppati, come Stati Uniti e in Canada, hanno programmi di iodization di sale che hanno contribuito quasi eliminare carenze di iodio. Tuttavia, le donne incinte e in allattamento hanno aumentato i requisiti di iodio; l'associazione nazionale della tiroide incoraggia queste donne di prendere integratori prenatali contiene 150 mcg di iodio ogni giorno.

Obiettivi

Il Food and Nutrition Board ha sviluppato le assunzioni di iodio consigliata chiamate indennità dietetiche raccomandate o RDA. Per aiutare a prevenire la depressione legati a malattie della tiroide, assicurarsi di consumare il seguente RDAs per iodio: 150 mcg per gli adulti, 220 mcg per donne in gravidanza e 290 mcg per le donne che allattano. Tutti gli adulti dovrebbero evitare di superare le assunzioni dello iodio maggiore di 1.100 mcg al giorno.

Fonti

Lo iodio è disponibile in alcune multivitaminico supplementi, alcuni integratori prenatali, sale iodato, cibi preparati con sale iodato, alghe, pesce dell'oceano, pesce, latticini e alcuni cereali, frutta e ortaggi coltivati in terreno ricco di iodio.