Liquirizia & fegato

April 10

Liquirizia & fegato

Il fegato svolge un ruolo importante nella digestione del cibo, la disintossicazione e la sintesi proteica. Tuttavia, malattie del fegato come l'epatite, cirrosi, steatosi epatica e cancro del fegato influenzano il funzionamento dell'organo e causano gravi complicazioni. Affezione epatica grassa non alcolica colpisce circa 30 a 40 milioni di americani, mentre 4 a 5 milioni ha epatite c cronica, stima l'associazione americana per The Study of Liver Diseases. Insieme a una dieta sana, esercizio fisico e farmaci, alcuni integratori come la liquirizia possono anche aiutare prevenire o gestire malattie del fegato.

Liquirizia

Rugose, fibrose, legnose radici di liquirizia — la pianta di Glycyrrhiza glabra — sono stati usati tradizionalmente per trattare una varietà di condizioni, tra cui ulcere, dispepsia, infezioni del tratto respiratorio superiore ed eczema. I supplementi sono disponibili come tisane, capsule, compresse e gli estratti liquidi e contengono glycyrrhizin, il componente biologicamente attivo di liquirizia — deglycyrrhizinated liquirizia — un derivato di glycyrrhizin con meno effetti collaterali. La dose appropriata e la forma della liquirizia può essere diverse in individui diversi. Il medico può aiutare a stabilire un regime che lavorerà per voi, a seconda della vostra età, storia familiare, allergie e salute generale.

Malattie del fegato

In animali da laboratorio, gli estratti di liquirizia dell'acqua possono impedire danni al fegato che i metalli pesanti come cadmio aveva causato, secondo uno studio pubblicato nel giugno 2009 edizione della rivista "Evidence base medicina complementare e alternativa." Risultati simili possono essere visto nei casi clinici pure. Centro nazionale per medicina complementare e alternativa afferma che una forma iniettabile di liquirizia può contribuire a trattare le infezioni di epatite C. Tuttavia, risultati simili non si verifichi l'uso dei supplementi orali e può essere necessarie ulteriori ricerche per stabilire conclusivamente i benefici della liquirizia. Un altro studio nel numero di febbraio 2009 della rivista "E fegato fisiologia gastrointestinale," sottolinea inoltre che liquiritigenina, un flavonoide di liquirizia, induce la produzione di bile nel fegato e protegge l'organo contro danni lipopolysaccharide indotta. Dr. Jean J. Grandoit, autore del libro "Approccio olistico per malattie del fegato," consiglia di liquirizia integratori per il controllo dell'epatite e migliorare la funzione epatica in pazienti di cirrosi.

Effetti collaterali

Glycyrrhizin, trovato in liquirizia, può condurre ad una circostanza conosciuta come pseudoaldosteronism. Mal di testa, affaticamento, pressione arteriosa alta e attacchi di cuore caratterizzano questa condizione. Può anche causare ritenzione idrica e gonfiore delle estremità. Supplementi di liquirizia possono anche interferire con determinate pressione sanguigna, diabete e del corticosteroide farmaci.

Precauzioni

Sempre consultare un medico prima di utilizzare liquirizia integratori per il trattamento di malattie del fegato. La Food and Drug Administration non disciplina la produzione di integratori di liquirizia negli Stati Uniti; Pertanto, assicurarsi che i supplementi che si intende utilizzare sono sicuri ed efficaci. Si può cercare l'aiuto del vostro farmacista o cercare il logo USP assegnato ai supplementi che sono stati presentati volontariamente per test alla convenzione Pharmacopeial US di sicurezza.