Eroina ritiro rimedi

March 12

Eroina ritiro rimedi

Quando una persona che è diventato dipendente da eroina smette di prendere la droga, lui inizia a sperimentare una serie di sintomi, noti collettivamente come la sindrome di astinenza da oppiacei, che dura da cinque a sette giorni. Questi sintomi includono, nausea e diarrea, il diffuso dolore del corpo, ansia, sudorazione profusa, insonnia e irrequietezza. Mentre la sindrome di astinenza è estremamente sgradevole, non è quasi mai medicamente pericoloso. Rimedi per astinenza da eroina concentrano sulla alleviare come molti dei sintomi possibili al fine di rendere il processo più sopportabile.

Dolori e dolori

Il dolore di corpo diffuso che un tossicodipendente sperimenta durante il ritiro è paragonabile a un caso estremamente grave di influenza. C'è un generale senso di livello basso-moderato dolore ma niente di particolarmente intenso. L'ibuprofene è estremamente efficace nel trattamento di questi tipi di dolori e dolori. Mentre non farà la sensazione dolorante interamente sparire, lo renderà molto più sopportabile. Pazienti che non tollerano l'ibuprofene possono usare Tylenol, anche se tende a non essere efficace.

Nausea e vomito

Il hydroxyzine anti-istamina, venduto sotto il nome di commercio Vistaril, è efficace contro la nausea e il vomito visto in ritiro e può anche aiutare con l'ansia e l'insonnia. Altri antistaminici, come la difenidramina, Benadryl, dimenidrinato o e Dramamine, possono anche aiutare.

Diarrea

Loperamide o Imodium, è efficace contro la diarrea sperimentata durante il ritiro. Per diarrea meno grave, un rimedio semplice ad esempio subsalicilato bismuto o Pepto Bismal, può fornire sollievo e può aiutare con la nausea e vomito, così.

Clonodine

Clonodine, venduto sotto il nome commerciale Catapres, è uno dei farmaci più utili per trattare i sintomi di astinenza da eroina. È estremamente efficace nel ridurre la sudorazione profusa, irrequietezza e ansia visto nella sindrome di astinenza. Poiché l'inquietudine e l'ansia sono spesso i sintomi più difficili da sopportare, clonodine fornisce un sollievo più soggettiva dalla sindrome di astinenza rispetto a qualsiasi altro farmaco singolo. Clonodine abbassa la pressione sanguigna significativamente, così i pazienti devono essere controllati per assicurarsi che la pressione non è già troppo bassa prima che è dato.

Insonnia

L'insonnia rende tutti gli altri sintomi sembrano peggio, così aiutando un paziente ottenere dormire può rendere tutto migliore. Riducendo l'inquietudine e l'ansia, clonodine migliora spesso insonnia pure. Per i pazienti che non possono utilizzare clonodine, o per i quali clonodine da sola non è sufficiente, farmaci quali diazepam, Valium, lorazepam, o Ativan e zolpidem o Ambien, possono anche promuovere il sonno riducendo l'ansia e l'irrequietezza.