Quali sono i trattamenti per speroni ossei del rachide cervicale?

November 13

Quali sono i trattamenti per speroni ossei del rachide cervicale?

Ci sono numerosi trattamenti per speroni ossei o malattia degenerativa delle articolazioni del collo, detta anche osteoartrite o OA, che in genere risponde bene ai metodi di cura conservatrice. Secondo il sito Merck manuali, OA — sprona la causa di principio dell'osso nella spina dorsale cervicale — è una condizione cronica associata di cartilagine articolare e danni ai tessuti ed è caratterizzata da dolore, rigidità e gamma in diminuzione di movimento. Speroni ossei si manifestano tipicamente in 40 - a 50-year-olds, sebbene il trauma del collo in quelli di età inferiore ai 40 può causare degenerazione articolare precoce e stimolando.

Trazione cervicale

Trazione cervicale o collo è un efficace trattamento per speroni ossei. Secondo il sito della Mayo Clinic, la trazione del collo intermittente per un periodo di una o due settimane può aiutare a ridurre la pressione sui nervi spinali o radici del nervo — propaggini del midollo spinale che potrebbero essere interessati dai cambiamenti degeneranti connessi con collo OA, tra cui speroni ossei o osteofiti. Trazione cervicale, che comporta l'allungamento del collo e la delicata separazione delle vertebre adiacenti da un'unità di trazione praticante o collo, può aiutare a ridurre il dolore al collo o disagio, rilassare i muscoli stretti del collo, ridurre il collo muscolo spasmi e aiuto equilibrio collo e parte superiore posteriore del tono muscolare, che può essere un fattore che contribuisce a denti cilindrici OA e l'osso del collo. La trazione del collo in genere richiede diversi minuti di trazione sostenuta prima gli spazi tra le vertebre del collo iniziano allargare o separare. La quantità di forza o libbre usati per la trazione del collo in gran parte dipende dalla dimensione del paziente e la sua presentazione individuale. Macchine di trazione casa sono disponibili e utilizzati da molte persone con gli spurs OA e l'osso del collo per un sollievo temporaneo dei sintomi.

Esercizi di terapia fisica

Esercizi di terapia fisica possono essere utili nel trattamento del collo OA e speroni ossei. Secondo l'US National Library of Medicine e del National Institutes of Health, OA - e osso sperone-relativi sintomi spesso stabilizzano o migliorano con terapie semplici, conservatore come esercizi di terapia fisica. Gli Stati di sito Web di Merck manuali che appropriato stretching, rafforzamento ed esercizi posturali aiutano mantenere cartilagine sana, migliorare congiunta ROM e rafforzare muscoli di stabilizzazione in modo che meglio possono assorbire lo stress o impatto. Per risultati ottimali, esercizi devono essere eseguiti ogni giorno, anche se gli esercizi collo degli spurs OA e osso cervicale della spina dorsale devono essere bilanciati da periodi di riposo. Esercizi del collo per ridurre gli effetti di speroni ossei devono essere eseguiti in combinazione con basso impatto esercizio aerobico, come camminare, nuotare o andare in bicicletta. Esercizi di ROM collo sono anche utili e possono essere eseguiti in acqua calda a una piscina coperta per migliorare la funzione muscolare di collo e ridurre la rigidità e lo spasmo muscolare nelle persone con collo OA e ossa speroni.

Chirurgia

Intervento chirurgico è talvolta necessario per denti cilindrici dell'osso nella spina dorsale cervicale. Secondo il sito universo della colonna vertebrale, speroni ossei o osteofiti possono sporgere nel canale spinale o orifizio intervertebrale, che è il piccolo foro attraverso il quale la radice di nervo spinale esce dalla colonna vertebrale. Occasionalmente, un osteophyte può interferire sui e irritare una radice di nervo in uscita dalla colonna vertebrale, che provoca dolore al collo, braccio sintomi come intorpidimento e formicolio o disfunzione del midollo spinale o mielopatia. Sintomi associati con urto sperone osseo sulle radici dei nervi spinali si verificano nel tempo e tendono a peggiorare come la forza di compressione sull'aumento della radice del nervo. Speroni ossei della colonna vertebrale cervicale di una persona possono essere ridotto chirurgicamente un foraminotomia, una procedura chirurgica che comporta il taglio o la rasatura via osso attorno l'orifizio intervertebrale, secondo l'US National Library of Medicine, National Institutes of Health e il NIH. Il NIH osserva inoltre che altre ossa nella parte posteriore della vertebra implicata può anche essere rimosso per fare più spazio per la radice di nervo.