Diete per uscita dell'alta energia e la resistenza

March 2

Diete per uscita dell'alta energia e la resistenza

Mantenere un elevato livello di energia è fondamentale per il successo globale di un atleta di endurance. La miglior formazione dai migliori allenatori può solo prendere finora un atleta di endurance. Uno dei più importanti componenti di uscita dell'alta energia è dieta e nutrizione. Le diete migliori per resistenza forniscono informazioni su cosa mangiare, quanto per mangiare e quando mangiare.

Paleo

La dieta Paleo - comunemente come la dieta di "uomo delle caverne" - è stato intorno dalla fase paleolitica. Nel 2005, Loren Cordain, professore presso la Colorado State University, ha personalizzato la dieta Paleo per gli atleti di resistenza. Oltre a fornire un elevato livello di energia, il Paleo dieta accelera anche il processo di recupero tra gli allenamenti, fornisce minerali e vitamine traccia, abbassa l'acidità del corpo e aumenta la quantità di aminoacidi a catena ramificata (BCAA) per lo sviluppo muscolare. La dieta Paleo ruota intorno a mangiare tutto-naturale, interi alimenti come frutta, verdura e fonti magre di proteine.

Calorie totali, basate sul programma di allenamento di resistenza, varierà da circa 50 a 60 per cento di carboidrati, proteine di 20-25 per cento e 20-30 per cento di grassi. Consumare da 200 a 300 calorie due ore prima di esercizio o di un evento di endurance. Durante un allenamento prolungato o evento che dura più di un'ora, consumare 200-400 calorie all'ora in base alla dimensione del corpo e natura dell'evento. Entro 30 minuti dal termine dell'allenamento consumare una bevanda di recupero che contiene un rapporto di 45: 1 di carboidrati e proteine---per ogni 45 once di carboidrati, consumare 1 oncia di proteina.

Zona

Sviluppato dal Dr. Barry Sears, la dieta di zona è riconosciuta da un rapporto di "40:30:30" di carboidrati, proteine e grassi. L'equilibrato rapporto è diviso fra parecchi piccoli pasti durante la giornata per gestire i livelli di ormone, in ultima analisi, controllo dei livelli di energia. Utilizzato da molti atleti di resistenza professionale, tra cui ultra-maratoneti e triatleti, dieta a zona misura ogni cibo per registrare i "blocchi" consumati per ogni pasto.

È possibile personalizzare il numero consigliato di "blocchi" consumato in un giorno in base al vostro livello di attività e di sesso. Approccio di dieta a zona alla pianificazione del pasto comprende 1/3 del piatto di riempimento con una fonte di proteine magre---pollo senza pelle, pesce o albumi d'uovo. I restanti 2/3 del piatto sarà riempita di carboidrati da frutta e verdura con un piccolo pizzico di grassi sani da noci e semi.

Resistenza

William Misner, direttore di ricerca e sviluppo presso Hammer Nutrizione, consiglia la dieta di Endurance per il migliore trasferimento di calorie in energia per sport di endurance. Basato sull'idea di ottenere la maggior parte delle calorie dai carboidrati, il corpo è in grado di rapidamente e facilmente trasferire i carboidrati in energia immediata. Secondo Misner, la dieta di Endurance ha anche un tasso molto basso di malattia.

Quantità di carboidrati rappresenteranno circa il 50-60 per cento delle calorie totali. Novanta per cento dei carboidrati verrà da alimenti interi complessi con meno di 10 per cento provenienti da zucchero semplice. Consumo di grassi è mantenuto a 15 per cento---10 per cento da grassi poli o monoinsaturi e 5 per cento da grassi saturi. Fonti di proteine magre rappresenterà circa 12-20 per cento delle calorie totali.