Quali sono le cause di nebbia del cervello?

April 4

Quali sono le cause di nebbia del cervello?

Nebbia del cervello è una condizione comune che descrive i sentimenti di confusione mentale e la mancanza di chiarezza mentale. Esso può provocare la dimenticanza e disorganizzazione e contribuisce a problemi al lavoro o a scuola e nei rapporti. Nebbia del cervello può avere molte cause diverse, che vanno dagli squilibri ai farmaci o condizioni mediche.

Livello di tossicità di metalli

I livelli tossici di metalli possono avere un effetto profondo sul cervello. Rame eccessivo è associato con confusione, disorientamento, corse pensieri e malumore. Uno squilibrio di rame può essere causato da ghiandole surrenali deboli, motivi di carenza, stress, stanchezza e dietetico di zinco, note Dr. Lawrence Wilson, un consulente di nutrizione in Arizona. Alti livelli di altri oligoelementi come ferro, manganese e cromo possono anche dar luogo a nebbia del cervello, osserva il centro armonia cerebrale. Note di Wilson che tossicità con mercurio, alluminio, cadmio e piombo può anche contribuire alla nebbia del cervello.

Tossicità intestinale

Potenti tossine come indoli, skatols e cadaverina possono essere generate dal cibo digerito in modo non corretto che marcisce o fermenta nell'intestino, note di Wilson. Stress, cattive abitudini alimentari, infezioni intestinali e non bere abbastanza acqua può causare cibo a fermentare nell'intestino, spiega il centro armonia cerebrale. Se le tossine dal cibo digerito in modo improprio non possono essere elaborate dagli organi eliminatrice, vale a dire il fegato ed i reni, i prodotti chimici tossici rimangono nella circolazione sanguigna, e perché il cervello richiede un sacco di sangue, il cervello è influenzato rapidamente, aggiunge il centro armonia cerebrale.

Farmaco

Prescrizione e farmaci da banco possono causare cervello nebbia sintomi come confusione e irritabilità, osserva il centro armonia cerebrale. Alcuni farmaci usati per trattare disturbi dell'umore, allergie, dolore, ipertensione, aritmie cardiache, glaucoma, infezioni e infiammazioni possono avere effetti collaterali comunemente descritti come nebbia del cervello, aggiunge il centro armonia cerebrale. La chemioterapia si traduce in ciò che i malati di cancro descrivono come "cervello di chemio," che è essenzialmente la stessa come nebbia del cervello. Anche se, secondo la Mayo Clinic, non è chiaro se i sintomi sono direttamente correlati alla chemioterapia.

Ipoglicemia

L'ipoglicemia è una condizione in cui il livello di glucosio nel sangue diventa troppo basso e spesso è associato con la nebbia del cervello, afferma Wilson. MedlinePlus spiega che dopo aver mangiato, il corpo assorbe il glucosio che ha bisogno e l'eccesso è immagazzinato nel fegato fino a livelli di zucchero nel sangue iniziano a cadere di nuovo, al punto che un ormone innesca il rilascio di glucosio immagazzinato. Tuttavia, nelle persone con l'ipoglicemia, note di MedlinePlus, il rilascio di glucosio immagazzinato non accade e quindi ottenere pericolosamente bassi livelli di glucosio nel sangue. Il cervello non ha la capacità di immagazzinare glucosio o nutrienti; richiede un costante apporto di sangue ricco di glucosio, e se l'alimentazione scende, confusione, irritabilità, smemoratezza e anche blackout può provocare, note al centro di armonia del cervello. I sintomi di solito si verificano diverse ore dopo un pasto e possono verificarsi improvvisamente. Gli individui con l'ipoglicemia devono mangiare molto regolarmente per garantire che il glucosio è sempre presente nel sangue.