Come calcolare la frequenza cardiaca sistolica

May 30

Come calcolare la frequenza cardiaca sistolica

"Sistolica" si riferisce ad una contrazione del cuore. La pressione sanguigna sistolica misura la pressione arteriosa massima durante una contrazione del ventricolo sinistro. Il momento di questa contrazione ventricolare è chiamato sistole. Quando si misura la frequenza cardiaca sistolica, si è semplicemente misurando il numero di contrazioni del cuore durante un periodo di tempo, solitamente un minuto. Di tutti la frequenza cardiaca varia a seconda del loro livello di attività. Frequenza cardiaca, il numero di volte che il tuo cuore batte in un minuto, a riposo è il numero di frequenza cardiaca più comune visto anche. Può essere utilizzato per determinare il tuo livello di forma fisica e il grado di affaticamento. Monitoraggio frequenza cardiaca durante l'esercizio fisico può anche aiutarvi a misurare il tuo livello di sforzo.

Trovare la tua frequenza cardiaca a riposo

Passo 1

Come calcolare la frequenza cardiaca sistolica

Per determinare il vostro vero frequenza cardiaca a riposo, dovrebbe essere preso prima cosa la mattina prima di lasciare il letto. Avere un orologio o un orologio con una seconda mano accanto al tuo letto in modo che può essere utilizzato al risveglio.

Passo 2

Come calcolare la frequenza cardiaca sistolica

Non appena ti svegli la mattina, è possibile utilizzare due dita per trovare le pulsazioni al polso o sulla carotide nel collo. Oltre 30 secondi esatti, contare il numero di impulsi che sentono le dita.

Passo 3

Moltiplicare questo numero per 2. Questa è la tua frequenza cardiaca a riposo, o quante volte il tuo cuore batte in un minuto. Questa frequenza cardiaca sistolica riflette quante volte il tuo cuore contrattato in 60 secondi.

Passo 4

La maggior parte delle persone hanno una frequenza cardiaca a riposo di 60-80 battiti al minuto. Alcuni atleti di resistenza hanno tassi à partir de 50, con un individuo raro ancora più basso. Se la frequenza cardiaca a riposo è superiore a 80, probabilmente si desidera controllare questo con un medico.

Frequenza cardiaca attivo

Passo 1

La frequenza cardiaca sta per cambiare drasticamente durante il giorno a seconda del livello di attività. Così si potrebbe anche voler misurare la frequenza cardiaca durante l'allenamento. Per prendere la frequenza cardiaca durante l'allenamento, seguire i passaggi 2 e 3 sopra tranne solo conteggio le pulsazioni per 15 secondi e poi moltiplicare per 4. Un'alternativa è quello di indossare un monitor della frequenza cardiaca quando si esercita.

Passo 2

Maggior parte delle persone dovrebbe esercitare in 50-85 per cento della loro frequenza cardiaca massima. Questo si chiama frequenza cardiaca target. Per stimare la frequenza cardiaca massima, sottrarre la tua età da 220.

Passo 3

Un'altra buona stima del vostro livello di fitness è la frequenza cardiaca di recupero, o quanto velocemente la frequenza cardiaca si abbassa dopo lo sforzo. Per determinare questo, al termine dell'esercizio, prendere la frequenza cardiaca per 15 secondi e moltiplicare il numero per 4. Due minuti dopo ripetere l'operazione. Sottrarre il numero secondo dal primo. Se questo numero è compreso tra 22 e 52, siete nella gamma media. Meno poi 22 indica che il tuo cuore è fuori forma, mentre più di 52 indica un livello di forma fisica migliore rispetto alla media.

Cose che ti serviranno

  • Orologio con una seconda mano