Ginkgo Biloba per vertigini

April 12

Ginkgo Biloba per vertigini

Vertigini..--una sensazione che voi o il vostro ambiente sono la filatura- - possono essere una sensazione allarmante, ma raramente segnala una condizione di pericolo di vita. Tuttavia, chiamate vertigini inspiegabili per un medico visita. MayoClinic.com consiglia che cercano cure d'emergenza se vertigini sono accompagnato da trauma cranico o forte mal di testa, rigidità del collo, offuscata visione, dolore toracico, febbre alta, danno di discorso o difficoltà a camminare. Chiamato anche vertigini, vertigini possono essere causato da vertigine posizionale parossistica benigna, infiammazioni dell'orecchio interno, malattia di Meniere e alcuni farmaci. Guaritori naturali spesso consiglia di ginkgo biloba per alleviare le vertigini. Consultare il medico prima di assumere il ginkgo biloba.

Caratteristiche

L'albero di ginkgo biloba - chiamato anche yinhsing e argento albicocca..--è praticamente un fossile vivente, con un'ascendenza ripercorrere più di 200 milioni anni per il periodo Permiano. Una volta in pericolo di estinzione, l'albero di ginkgo è sopravvissuto grazie alla coltivazione dai monaci buddisti. Ginkghi possono crescere fino a 70 piedi di altezza, e lascia caratteristica a forma di ventaglio. Gli alberi femminili producono un frutto marrone maleodorante; i relativi semi commestibili assomigliano a mandorle e sono venduti come una prelibatezza in Asia. Ginkgo è stato usato dal XI secolo nella medicina tradizionale cinese per stimolare la digestione, trattare l'asma e alleviare infiammato capillari derivanti dall'esposizione al freddo, chiamato anche geloni. Erboristi attuali consigliano ginkgo per rafforzare il sistema immunitario e trattare l'insufficienza cerebrale, danno conoscitivo, malattia vascolare, schizofrenia, acufeni e vertigini.

Costituenti e gli effetti

Ginkgo contiene due gruppi benefici dei costituenti: flavonoidi antiossidanti - tra cui la quercetina, kempferolo e isorhamnetine..--e terpeni, che includono ginkgolidi e un composto chiamato bilobalide, sia unico ginkgo. Ginkgetin, bilobetin e catechine - polifenoli anche trovano in tè verde-- sono presenti in ginkgo, come pigmenti vegetali antiossidanti chiamati proantocianidine.
Drugs.com - che fornisce informazioni mediche peer-reviewed ai consumatori - crediti ginkgo biloba con proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie, come pure gli effetti contro arteriosclerosi, asma, cancro, insufficienza cerebrale, morbo di Alzheimer e vertigini. Blu scudo complementare e alternativa salute, BSCAH, rapporti che i terpeni in ginkgo sono associati con l'aumento della circolazione al cervello. MayoClinic.com caratterizza ginkgo biloba come estremamente efficace nel trattamento di vertigini legate alla disfunzione vestibolare, un problema di equilibrio originario nell'orecchio interno.

Ricerca

Abilità di ginkgo biloba per aiutare vertigini sono così ben documentata che i ricercatori possibile utilizzarlo per verificare l'efficacia di altri trattamenti di vertigine. In uno studio clinico in doppio-cieco pubblicato nel 2005, in "Journal of Alternative e Medicine complementari", i ricercatori hanno confrontato gli effetti del ginkgo biloba con il rimedio omeopatico Vertigoheel. Pazienti trattati con ginkgo biloba - così come Vertigoheel..--hanno avvertito le riduzioni in vertigini, come misurato dai punteggi su un questionario standard vertigini e un test di linea-a piedi. Entrambi i trattamenti sono stati trovati per essere ugualmente efficace nel miglioramento della vertigine.

Uso e considerazioni

Secondo BSCAH, il dosaggio per vertigo utilizzato negli studi era di 120 mg al giorno di Estratto di ginkgo biloba standardizzato al 24% flavoni e 6% lattoni terpenici, presi per tre mesi. Ginkgo può devono essere prese per otto a 12 settimane prima che gli effetti sono notati. Sono state riportate reazioni allergiche al ginkgo. Ginkgo non deve essere utilizzato con aspirina o anticoagulanti, o da chiunque con una carenza di vitamina K. Anche se ginkgo biloba può essere efficace nel ridurre vertigini, può anche causare vertigini come effetto collaterale. Altri possibili effetti collaterali includono mal di testa, palpitazioni cardiache, disturbi gastrointestinali e rash cutaneo. Consultare il medico prima dell'uso del ginkgo biloba. Se è incinta o al seno allattamento, non prendete del ginkgo biloba.