Un elenco di fattori di rischio per ipertensione

April 27

Un elenco di fattori di rischio per ipertensione

Alta pressione sanguigna o ipertensione, è chiamato anche il "killer silenzioso" perché inizialmente la malattia si presenta senza sintomi apparenti. Si può essere ipertesi per lungo tempo senza rendersene conto fino a quando qualcosa va storto. La quantità di sangue pompato dal cuore e la resistenza delle arterie contro il flusso di sangue determina misurazioni della pressione arteriosa. È importante conoscere i vostri fattori di rischio per lo sviluppo di ipertensione a causa delle sue complicazioni. Alta pressione sanguigna può portare a ictus, insufficienza cardiaca, insufficienza renale e cambiamenti visivi.

Fattori di rischio immodificabile

Alcuni fattori di rischio per ipertensione sono fuori controllo, ad esempio età, sesso, razza ed eredità. Se avete una storia familiare di ipertensione arteriosa, si hanno maggiori probabilità di svilupparla a causa di un legame genetico. Afro-americani hanno un più alto tasso di ipertensione e sono anche più probabili di avere gravi complicanze come ictus e infarto, secondo la Mayo Clinic. Gli uomini hanno anche una maggiore prevalenza rispetto alle donne dopo la menopausa, poi le donne sono più probabile di avere ipertensione pure. L'American Heart Association afferma che come qualcuno invecchia, il rischio aumenta anche perché nel corso del tempo i vasi sanguigni diventano meno flessibili.

Fattori di rischio modificabili

Fattori di stile di vita possono contribuire notevolmente all'ipertensione, e se si interviene per modificare alcuni comportamenti, certamente si diminuirà il rischio di sviluppare la malattia. L'obesità e l'inattività causare ipertensione perché il cuore deve lavorare di più e perché più sangue deve essere pompato attraverso il corpo. Mangiare quantità elevate di sodio aumenta la pressione sanguigna a causa di una maggiore ritenzione di liquidi. Fumare e bere alcolici restringere i vasi sanguigni e danneggiare il cuore e portare a ipertensione nel corso del tempo. La Mayo Clinic afferma inoltre costanti alti livelli di stress drammaticamente aumentano la pressione sanguigna.

Ipertensione secondaria

Alcune condizioni preesistenti o croniche possono causare o aumentare il rischio per la pressione alta..--questo è chiamato ipertensione secondaria. Questi possono includere disturbi cardiovascolari, disturbi renali, gravidanza, diabete o colesterolo alto.