I 6 minerali essenziali che il corpo ha bisogno ogni giorno

September 29

I minerali richiesti dal tuo corpo per funzionamento sano sono di due tipi: traccia minerali, o di cui il corpo ha bisogno solo una piccola quantità di minerali e macrominerals - minerali di cui è richiesta una quantità maggiore. Una dieta sana di un'ampia varietà di alimenti in grado di fornire tutti i minerali di cui che avete bisogno, o un medico può raccomandare un supplemento minerale per qualsiasi carenza di minerali.

Calcio

Calcio, il minerale più abbondante nel corpo, è richiesto per sviluppare e mantenere forti le ossa e denti, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Circa il 99% del calcio nel vostro corpo è memorizzato nel vostro ossa e denti. Il calcio richiede la presenza di fosforo, magnesio e vitamine D e K per un adeguato assorbimento. Se si dispone di un deficit di calcio, possono causare o contribuire a condizioni quali l'osteoporosi, ipertensione, colesterolo elevato e rachitismo. Fonti alimentari ricche di calcio includono formaggio, latte, yogurt, mandorle, broccoli, verdure a foglia verde scuri, ostriche e sardine. Molti alimenti, come cereali, succhi di frutta, latte di riso e latte di soia, sono fortificati con calcio.

Cloruro di

Il cloruro è un elettrolita che funziona con sodio, potassio e anidride carbonica per mantenere l'equilibrio acido-base nel vostro corpo e per mantenere il corretto equilibrio dei liquidi corporei, afferma MedlinePlus. I livelli elevati di cloruro possono indicare la presenza di condizioni quali disidratazione o alcalosi respiratoria. Bassi livelli di cloruro possono essere causati da condizioni come il morbo di Addison, insufficienza cardiaca congestizia e vomito. Fonti dietetiche di cloruro includono sale da cucina o sale marino, pomodori, sedano, olive e alghe. Il fabbisogno giornaliero consigliato varia con età, sesso e salute.

Magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale necessario per la formazione delle ossa e dei denti e per la normale funzione dei nervi e muscoli, afferma biblioteca medica Online manuale di Merck. Il magnesio è necessario per molti degli enzimi nel vostro corpo per funzionare correttamente. Troppo poco magnesio può causare sonnolenza, spasmi muscolari, nausea e convulsioni. Troppo magnesio può causare bassa pressione sanguigna, difficoltà respiratorie e arresto cardiaco. L'ingestione dietetica di magnesio, come riportato dal dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti, può essere trovato in alimenti come halibut, fagioli bianchi, crusca d'avena, spinaci, anacardi e noci del Brasile.

Fosforo

Fosforo, il minerale secondo più abbondante nel corpo, aiuta a costruire forti denti e ossa, filtra i rifiuti nei reni e aiuta il tuo corpo memorizza e utilizza l'energia, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Fosforo svolge un ruolo attivo nella crescita dei tessuti e delle cellule e la riparazione. Le principali fonti alimentari di fosforo sono il latte e carni. Le diete che contengono giornalmente un adeguato apporto di calcio e proteine fornirà la necessaria quantità di fosforo. L'incidenza di fosforo troppo o troppo poco è rara.

Potassio

Il potassio è attivo nelle comunicazioni del nervo-muscolo e lo spostamento di sostanze nutritive nelle cellule durante lo spostamento di rifiuti fuori dalle celle. Morbo di Addison, insufficienza renale o trasfusione di sangue può causare livelli elevati di potassio. Cause di bassi livelli di potassio includono la sindrome di Cushing, diarrea cronica, vomito e diuretici. Gli alimenti che contengono potassio sono le banane, pere, pesche, uva, succo di pomodoro, patata dolce con pelle, zucca, fagioli verdi, carote, Turchia, yogurt e gelato.

Sodio

Il sodio è essenziale per il vostro corpo a mantenere il corretto equilibrio fluido, trasmettono gli impulsi nervosi e assistere nella contrazione muscolare e rilassamento. Troppo sodio può portare a problemi come malattie renali, malattie cardiache, ipertensione e ictus. Sodio si trova a elaborati e preparati cibi, condimenti, zuppe e salsa di pomodoro, secondo l'American Heart Association.