Effetti collaterali di canfora in pelle prodotti

January 28

Effetti collaterali di canfora in pelle prodotti

Canfora, che proviene dall'albero Cinnamomum camphora, viene utilizzata nei prodotti di pelle per il trattamento di reumatismi, bassa pressione sanguigna, bronchite, tosse e reclami del cuore nervoso, secondo l'Università del Texas a El Paso, o UTEP. Per problemi respiratori, alcune persone si applicano prodotti contenenti canfora sul petto e gola. In altri prodotti, olio essenziale di canfora è miscelato con altri oli, come olio di mandorle e utilizzato per alleviare il prurito, aumentare la pressione sanguigna o migliorare la circolazione capillare. Non utilizzare canfora su bambini di età inferiore a due. Utilizzando prodotti con canfora può avere effetti collaterali, alcuni potenzialmente gravi, quindi consultare un medico prima di applicarle.

Reazione della pelle

Potrebbero verificarsi irritazione o sviluppare eczema del contatto quando si applica canfora alla vostra pelle, secondo UTEP. Questi possono includere secchezza e prurito, segnala Drugs.com. Se si soffre di dermatite da contatto, evitare di graffiare la zona, consiglia la Mayo Clinic. Si possono applicare compresse fredde bagnati e deve indossare indumenti di cotone che ha una consistenza morbida. Parlare al vostro medico prima di applicare creme o farmaci.

Reazioni allergiche

Alcune persone hanno reazioni allergiche a canfora. Se si verificano alveari, eruzioni cutanee, difficoltà respiratorie, senso di oppressione al torace, gravi irritazioni a cui è applicata la canfora, o il moto ondoso bocca, labbra, lingua o del viso, cercare l'attenzione medica immediata.

Crisi epilettiche

Se avete l'epilessia o morbo di Parkinson, non utilizzare canfora perché può causare convulsioni, consiglia UTEP. Malattia di Parkinson è un disordine progressivo del sistema nervoso che colpisce il movimento. L'epilessia è una condizione in cui i segnali elettrici generati dal cervello causano convulsioni ricorrenti, secondo la Mayo Clinic.

Convulsioni e arresto respiratorio

Se si utilizza canfora per un disturbo respiratorio, non si applicano canfora vicino o direttamente alle narici, soprattutto in bambini piccoli o una persona asmatica, consiglia UTEP. Può provocare spasmi bronchiali e convulsioni, che possono portare ad arresto respiratorio. Inoltre, utilizzare le opzioni che sono meno tossiche di canfora per trattare le infezioni delle vie respiratorie superiori.

Intossicazione

Non si deve usare canfora per lunghi periodi di tempo, secondo il "Manuale delle erbe medicinali" di James A. Duke. Canfora applicata sulla pelle per periodi prolungati di tempo può finire memorizzati nel tuo grasso corporeo. Questo può causare intossicazione, secondo UTEP, e i sintomi possono includere confusione e delirio.

Avvertenze varie

Non applichi canfora olio pelle bruciata, rotto o feriti, secondo "The Green farmacia erbe Handbook", scritto anche dal duca. E non è sicuro utilizzare canfora se siete incinto o professione d'infermiera perché è facilmente assorbito dalla pelle e in grado di attraversare la placenta, secondo l'International Programme on Chemical Safety. Esso è stato utilizzato per indurre aborti.