Benefici per la salute di olio di semi di lino per l'Eczema

May 8

Benefici per la salute di olio di semi di lino per l'Eczema

Eczema è una condizione infiammatoria cronica caratterizzata da secchezza e macchie squamose della pelle. Essa si verifica più frequentemente nei neonati, anche se molte persone tendono a "crescere fuori di esso" di ventenni. Eczema anche corre nelle famiglie, che indica che la genetica può giocare un ruolo. Dato che questo disturbo comporta un sistema immunitario iperattivo, persone che l'hanno spesso soffrono di asma o di allergie stagionali pure. Evitare sostanze irritanti e l'applicazione di trattamenti topici per idratare la pelle può aiutare ad per alleviare i sintomi. Inoltre, completando con olio di semi di lino, un'abbondante fonte di acido alfa-linoleico essenziale dell'acido grasso, può contribuire a diminuire l'infiammazione.

Profilo dell'impianto

Olio di semi di lino proviene dalla pianta del lino, conosciuto anche come semi di lino. Lino è stata coltivata per secoli per la sua fibra e seme per produrre tessuti, tintura, sapone, carta e medicinali. Oggi, l'impianto si trova comunemente in foraggio del bestiame e l'olio è utilizzato come finitura per superfici verniciate e verniciate. Olio di semi di lino è anche venduto come un olio vegetale per la cottura e in forma incapsulata come integratore alimentare.

Composizione chimica

Secondo il "i medici 'Desk riferimento per erbe medicinali," semi di lino, che contiene fino al 70 per cento acido linolenico e fino al 30 per cento olenic acido, è la fonte conosciuta più ricca di acidi grassi omega-3 e lignani, una classe di sostanze chimiche con proprietà estrogeniche. Tuttavia, MayoClinic.com afferma che olio di semi di lino contiene solo la porzione di acido alfa-linoleico dei composti semi ed è privo di fibra e lignani.

Effetti antinfiammatori

Acido alfa-linoleico e l'acido lineolic agire come substrati, ovvero i blocchi predefiniti, per una varietà di lipidi che regolano l'infiammazione collettivamente chiamati eicosanoidi. In particolare, questo gruppo si compone di trombossano A2 e di trombossano B2, prostaglandine e leucotrieni. Aumentando l'assunzione di acido alfa-linoleico dietetico si traduce in aumento dei livelli disponibili di acido eicosapentanoico e acido docosaesaenoico, gli stessi acidi grassi omega-3 trovato in pesce con acqua fredda. La University of Maryland Medical Center dice che gli acidi grassi dall'olio di pesce sono stati indicati per ridurre l'infiammazione, anche se la capacità del corpo di convertire l'acido alfa-linolenico in eicosapentanoico e acido docosaesaenoico è discutibile. Tuttavia, il seme di lino composti offrono l'ulteriore vantaggio di bloccare l'attività di altri agenti nel corpo che producono infiammazione, compreso TNF-alfa e interleuchina-1 beta.

Considerazioni di sicurezza

Le persone con schizofrenia o diabete possono non essere in grado di sintetizzare l'acido eicosapentaenoico e docosaesaenoico da acido alfa-linoleico. Se questo vale per voi, prendere olio di pesce invece di olio di semi di lino. Se avete un'allergia nota alle piante della famiglia Linaceae non consumano olio di semi di lino. Rivolga al medico prima del complemento con olio di semi di lino, se si prende qualsiasi farmaci, come i farmaci anticoagulanti.