Complicazioni di ingrossamento della prostata

January 31

Complicazioni di ingrossamento della prostata

Quasi tutti gli uomini sopra i 50 anni avrà un certo grado di ingrossamento della prostata, o iperplasia prostatica benigna (BPH). Forse a causa del metabolismo anormale dell'ormone che porta ad un accumulo di diidrotestosterone, circa la metà di tutti gli uomini con BPH sviluppare problemi a urinare, chiamato BPH clinico. Un titubante, debole o interrotto flusso, dribbling e alzarsi spesso di notte sono i sintomi tipici. Un esame rettale ed esami del sangue per escludere il cancro può confermare la diagnosi. Alcuni uomini sviluppano complicazioni.

Ritenzione urinaria

La ghiandola di prostata circonda l'uretra, la via di urina lascia la vescica. In BPH clinico, l'allargamento della ghiandola prostatica restringe l'uretra, ostacolando il flusso di urina. Ritenzione urinaria è l'incapacità di svuotare completamente la vescica, causando minzione più frequente e più urgenza di urinare. Seduto sul water può svuotare la vescica meglio in piedi fino a urinare. Un'improvvisa e dolorosa incapacità di urinare, chiamata ritenzione urinaria acuta, possono richiedere l'inserimento di un catetere per drenare la vescica. Ritenzione urinaria prolungata provoca la vescica diventare dilatato, debole, tenero e suscettibile dell'infezione. Overflow incontinenza è la perdita involontaria di urina a causa della debolezza della vescica. Piccoli vasi sanguigni nella vescica e uretra può anche essere sforzati di ritenzione o sforzi per urinare; Essi possono rompersi, causando il sangue per comparire nelle urine.

Infezione

Calcoli alla vescica possono formare da minerali che non possono lavare fuori la vescica, causando irritazione, infezioni, sangue nelle urine e anche blocco. L'infezione può essere trattata con antibiotici, ma potrebbe ripresentarsi. Bere succo di mirtillo puro può inibire la crescita di batteri nelle urine. Sintomi di un'infezione possono includere bruciore durante la minzione, dolore addominale, urina torbida e una costante voglia di svuotare la vescica.

Malattia renale

Se la vescica non si svuota, pressione sui reni può creare gonfiore. Nei casi più gravi, rene distensione e tossine nelle urine possono alterare la capacità del rene di filtrare i rifiuti dal sangue o causare danni permanenti. L'infezione può anche viaggiare dalla vescica ai reni, una condizione più grave. Sintomi di un'infezione renale, o pylonephritis, sono febbre, brividi, dolore ai testicoli, abbassare indietro o fiancheggiano. Questi sintomi dovrebbero essere valutati da un professionista sanitario immediatamente.