Che cosa fa L-glutammina nel corpo?

March 25

Che cosa fa L-glutammina nel corpo?

Come tutti gli aminoacidi, glutammina aiuta a costruire le proteine, ma il lavoro non si ferma qui. È anche un'importante fonte di energia e cruciale per la rimozione di ammoniaca in eccesso dal corpo. Si otterrà glutamina da alimenti contenenti proteine, ma è anche prodotto nel vostro corpo. I livelli di glutamina diminuiscono significativamente da un intenso esercizio fisico e durante i periodi di malattia o di stress. Quando ciò accade, potrebbe essere necessario Spinta l'assunzione di glutammina.

Due ruoli vitali

Gli aminoacidi può essere utilizzati per produrre energia, ma non è il loro lavoro primario. Glutammina, o L-Glutammina, è diverso, perché serve come un'importante fonte di energia per le cellule in reni, fegato e intestino. Supporta il sistema immunitario allo stesso modo, assicurandosi che le cellule di infezione-combattimento hanno l'energia di che cui hanno bisogno per sviluppare. Il vostro corpo produce naturalmente ammoniaca come un sottoprodotto del metabolismo delle proteine. Glutammina aiuta a rimuovere quel ammoniaca tossica di portarlo al fegato, dove l'ammoniaca viene neutralizzato ed eliminato.

La glutamina e l'esercizio

Come aumenta il livello di attività, la glutamina viene convertita in glucosio per soddisfare il fabbisogno energetico. Allenamento fisico intenso e prolungato esercizio può causare i livelli di glutammina nel sangue per diminuire. Possono rimanere bassi per un lungo periodo di tempo se overtrain senza consumare la glutamina supplementare. 5 grammi di glutamina dopo l'esercizio fisico e poi prendendo un'altra dose dopo due ore può beneficiare il vostro sistema immunitario e aiuta a aumentare i livelli di glutammina, ma non è probabile che migliorare le prestazioni atletiche, secondo il sistema di salute di Università del Michigan.

Salute intestinale

Vostri piccoli e grandi intestini sono rivestiti da uno speciale strato chiamato la barriera gastrointestinale, che impedisce i batteri e le tossine di entrare nel flusso sanguigno. L'intestino dipendono molto dalla glutamina per l'energia necessaria per sostituire le cellule continuamente, riparare la fodera e mantenere una barriera intatta. Glutammina può aiutare a guarire la sindrome colante dell'intestino, che si verifica quando la barriera è danneggiata e sostanze nocive entrare nel vostro sistema, secondo un articolo pubblicato nel numero del gennaio 2012 del "Giornale di farmacologia e biologia epiteliale".

Fonti di glutammina

Fonti basate sull'animale sani includono carne magra, pollame senza pelle, pesce e basso contenuto di grassi o senza grassi prodotti lattiero-caseari. Avrete anche glutamina da fagioli, germe di grano, avena, spinaci e cavolo. Poiché non si tratta di un amminoacido essenziale, un apporto giornaliero raccomandato non è stato stabilito. Il centro medico dell'Università del Maryland suggerisce le dosi supplementari di 500 milligrammi presi uno a tre volte al giorno. La glutamina è sicura per la maggior parte delle persone, ma consultare il proprio medico prima di prendere integratori se ha una malattia renale, siete sensibili al glutammato monosodico o si prendono farmaci anti-epilessia.