Cosa mangiare per colazione con l'ipoglicemia

January 31

Cosa mangiare per colazione con l'ipoglicemia

Molte persone si sentono spesso traballante, debole, debole o confuso se è stato un po' di tempo dal loro ultimo pasto e pensano che la loro glicemia è bassa. Ma l'unico modo per sapere se si soffre veramente di ipoglicemia - una condizione rara-- è quello di testare la glicemia. Se sei ipoglicemico, il trattamento richiede di seguire una dieta speciale simile a ciò che è raccomandato per le persone con diabete, che include mangiare una colazione sana ed equilibrata per evitare episodi ipoglicemici.

Nozioni di base di prima colazione

Una dieta per l'ipoglicemia è uno che si concentra su carboidrati complessi e cibi ad alti contenuto di fibra. Per mantenere la glicemia costante, è consigliabile che si mangiano piccoli pasti ogni tre ore. Quindi, in sostanza, potrai mangiare colazione due pasti al giorno. Assicurarsi di includere una proteina - uova, formaggio, noci, carni magre, yogurt o latte - con ogni colazione per aiutare la digestione lenta. Si dovrebbero anche evitare gli alimenti con zuccheri semplici, come succo di frutta, gelatina e sciroppo, nonché alimenti di prima colazione dolce, come paste e ciambelle.

Prima colazione pasto idee

Una colazione sana per l'ipoglicemia potrebbe includere una ciotola di farina d'avena con l'uva passa e mandorle con un contenitore di yogurt magro affettate. La fibra solubile in alimenti come farina d'avena aiuta a rallentare l'assorbimento di carboidrati dal vostro pasto colazione, che aiuta a mantenere la glicemia costante. Arance, albicocche, manghi e i semi di lino sono anche alimenti di prima colazione che sono una buona fonte di fibra solubile. Un'altra idea di pasto colazione per l'ipoglicemia è un panino con uova fatto con uno uova strapazzate su un muffin inglese integrale, accompagnato da formaggio magro e una succo d'arancia fresco.

Seconda colazione pasto idee

CARB alimenti che sono a bassi indice glicemico, o GI..--come pane integrale macinata a pietra del 100 per cento, muesli, crusca di avena, farina d'avena e maggior parte della frutta..--causano soltanto un piccolo aumento della glicemia, rispetto agli alimenti che sono alti per l'indice glicemico, come pane bianco, bagel, cornflakes e melone. Una colazione di basso GI potrebbe includere due fette di pane integrale macinata a pietra del 100 per cento sparsa con burro di arachidi e alcuni mango affettato sul lato. Oppure si potrebbe godere di una ciotola di muesli con latte scremato e una mela fresca come un secondo pasto della prima colazione.

Colazione mangiare suggerimenti

Come con qualsiasi dieta buona, non si deve saltare la colazione o una seconda colazione. Andare troppo a lungo senza mangiare può portare a un episodio ipoglicemico. Inoltre, potrebbe essere necessario guardare l'assunzione di caffeina. In alcune persone, la caffeina può causare i sintomi ipoglicemici o sentire sintomi peggio. Che significa limitare l'assunzione di caffè, tè, bevande energetiche e cioccolato.