Vantaggi e svantaggi degli additivi alimentari

June 3

Vantaggi e svantaggi degli additivi alimentari

Lettura di un elenco di additivi sulle etichette alimentari può essere sconcertante. Non solo è in genere lungo la lista, ma i nomi sono anche sconosciuti e confusa. Si può sentire come se stanno leggendo i geroglifici. Anche se gli additivi alimentari sono generalmente pensati come dannoso, non tutti aggiunti sostanze sono pericolose. Comprendere i vantaggi di additivo alimentare e svantaggi, nonché tipi di additivi, ti aiuta a fare scelte alimentari saggio.

Panoramica di additivo alimentare

Legalmente parlando, additivo alimentare si intende qualsiasi sostanza utilizzata nella produzione, lavorazione, trattamento, imballaggio, trasporto o conservazione di alimenti. Una sostanza utilizzata per uno scopo specifico, ad esempio un dolcificante, è indicata come un "additivo diretto" e in genere è elencata sull'etichetta l'ingrediente del cibo. Additivi alimentari indiretti, invece, sono sostanze che trovano la loro strada nei cibi in piccole quantità a causa di imballaggio, l'immagazzinamento o la manipolazione. L'US Food and Drug Administration richiede che i produttori alimentari dimostrano la sicurezza di una sostanza prima è consentito per essere utilizzato a contatto con alimenti.

Vantaggi di additivo alimentare

Alcuni additivi per migliorare o mantengono il valore nutritivo dell'alimento. Vitamine A, C, D, E, tiamina, niacina, riboflavina, piridossina, acido folico, carbonato di calcio, ossido di zinco e ferro sono spesso aggiunto agli alimenti come farina, pane, biscotti, cereali da prima colazione, pasta, margarina, latte, dessert di gelatina e sale iodato. Invece di vitamina C, vedrete elencato l'acido ascorbico. Alfa-tocoferolo è un altro nome per la vitamina E e beta-carotene è una fonte di vitamina a. Oltre a fornire le sostanze nutrienti, additivi alimentari possono aiutare a ridurre il deterioramento, migliorare l'aspetto degli alimenti e aumentare la disponibilità di una varietà di cibi durante tutto l'anno.

Svantaggi di additivo alimentare

Alcuni additivi alimentari possono potenzialmente causare effetti collaterali nocivi. Ad esempio, idrossianisolo butilato, comunemente noto come BHA, è un conservante utilizzato negli alimenti tra cui patatine, cracker, birra, prodotti da forno e cereali. È stata classificata da l'US Department di Health and Human Services come conservante "ragionevolmente atteso di essere cancerogeno per l'uomo." Solfiti, che vengono aggiunti ai prodotti da forno, vini, condimenti e gli spuntini, potrebbero causare orticaria, nausea, diarrea e mancanza di respiro in alcune persone.

I colori sono additivi, troppo

Colorazione, sotto forma di coloranti, pigmenti o altre sostanze, è tecnicamente considerato un cibo additivo. Queste sostanze sono spesso utilizzate per migliorare il colore che ha perso a causa di archiviazione o elaborazione. Pigmenti derivati da fonti naturali, quali verdure, minerali o animali, sono esenti da certificazione. Colori artificiali richiedono test dal fabbricante e FDA per garantire il che rispetto di linee guida specifiche per la purezza.