Quali sono i vantaggi di Wolfberry?

April 20

Quali sono i vantaggi di Wolfberry?

Il wolfberry, Lycium barbarum, è originario delle valli himalayane del Tibet ed è stato usato per migliaia di anni in tutta l'Asia per contribuire a trattare problemi con i polmoni, rene e fegato, così come stimolare il sistema immunitario. La ricerca moderna ha trovato anche il rosso, bacche amare possono essere utile nel trattamento di determinate condizioni, ma mancano studi clinici di alta qualità, secondo Drugs.com. Wolfberries sono considerati relativamente sicuri di ingerire, ma si consiglia di consultare un operatore sanitario qualificato prima di portarli come una medicina.

Il Wolfberry

Il Wolfberry è conosciuto da una varietà di nomi, tra cui la bacca di goji, frutta di lycium e boxthorn cinese. In Cina, esso è utilizzato in numerose formule di erbe, in particolare per problemi agli occhi ed è indicato come gou qi zi. La bacca contiene diversi costituenti utili, tra cui gli antiossidanti, vitamine del gruppo B e aminoacidi, che aiutano a ridurre la quantità di radicali liberi, molecole dannose nel corpo che può causare danni cellulari o morte delle cellule. Wolfberry contiene anche più vitamina C di agrumi. Ha notevoli quantità di altre sostanze nutrienti vitali, troppo, tra cui calcio, potassio, ferro, zinco, selenio e riboflavina, secondo Drugs.com.

Benefici tradizionali

Nella medicina tradizionale cinese, il wolfberry è usato per trattare questioni che riguardano il polmone, rene e fegati meridiani - i canali che attraversano il corpo, secondo la teoria di medicina tradizionale cinese. Disturbi comuni tradizionalmente trattati con wolfberry includono tosse, vertigini, visione sfocata e altri problemi di visione, nonché indolenzimento della parte bassa della schiena e ginocchia, secondo il sito di agopuntura oggi. Serve anche per aiutare a prevenire il diabete, iperlipidemia, cancro, epatite, disturbi del sistema immunitario, trombosi e infertilità maschile.

Ricerca moderna

Studi clinici che coinvolgono il wolfberry principalmente sono stati effettuati su ratti o altri animali, ma i risultati hanno indicato la promessa, in particolare per problemi di visione. Uno studio, ad esempio, pubblicato nel 2012 in "Evidence-Based Complementary e medicina alternativa," ha trovato che i livelli elevati di taurina in wolfberries possono aiutare a prevenire la retinopatia diabetica--una malattia dell'occhio causata da eccessivo glucosio nel corpo. Gli antiossidanti in wolfberries possono anche fornire benefici anti-invecchiamento proteggendo il cervello, il fegato e il cuore. La ricerca ha dimostrato che il wolfberry può contribuire a trattare o prevenire il diabete e cancro, così come aumentare le difese immunitarie, protegge il fegato da tossicità e aiuta a prevenire problemi con il sistema nervoso centrale, come l'ictus.

Utilizzo corretto

Wolfberries sono in genere venduti secchi o crudo ma sono disponibili anche in forma di polvere e di estratti, tinture e decotti. In Cina, le bacche secche o crude sono comunemente fatto in un tè o utilizzate come guarnizione per le zuppe. Il dosaggio esatto dipende dal problema da trattare, ma l'agopuntura oggi i rapporti che la maggior parte delle erboristerie consigliamo che consumano tra 5 grammi a 10 grammi al giorno della frutta secca. Secondo Drugs.com, prendendo 15 grammi di bacche al giorno ha aumentato i livelli di zeaxantina, un carotenoide che può contribuire a proteggere la retina dell'occhio..--degli esseri umani. Se prevedete di usare wolfberries per trattare un disturbo specifico, consultare un operatore sanitario qualificato prima di portarli in qualsiasi forma, in particolare se si stanno assumendo altri farmaci.