Sintomi tipici dopo un attacco di cuore

April 10

Sintomi tipici dopo un attacco di cuore

I sintomi tipici dopo un attacco cardiaco dipendono dalla gravità del danno cardiaco. Alcuni sintomi sono associati con i farmaci prescritti che potrebbero richiedere alcune modifiche. Per capire quali sintomi aspettarsi dopo un attacco di cuore, è importante discutere effetti collaterali dei farmaci con il medico e ottenere una conoscenza completa della severità del vostro attacco di cuore e la quantità di danno che è stata sostenuta dal muscolo del cuore.

Depressione

Secondo l'US Department di Health and Human services, la depressione è comune dopo un attacco di cuore. Depressione dopo un attacco di cuore inoltre è associato con la mortalità aumentata ed è segnalato in 1 su 5 ospedalizzato i pazienti. I sintomi della depressione anche contribuiscono alla scarsa qualità di vita. Segni di depressione dopo un attacco di cuore possono includere l'impossibilità di svolgere le attività quotidiane, difficoltà di messa a fuoco, godendo di attività con gli altri, irritabilità, frequenti dolori e dolori, piangendo, affaticamento, impotenza e pensieri di suicidio. I sintomi che sono gravi richiedono un trattamento medico. Alcuni depressione dopo un attacco di cuore durante il periodo di recupero è considerato normale e potrebbe risolvere con il tempo.

Affaticamento

I sintomi di affaticamento possono essere presenti dopo un attacco di cuore. Quando guarisce il cuore, si forma una cicatrice, diminuendo l'efficienza di pompaggio nella zona interessata. La conseguente mancanza di flusso di sangue agli organi vitali produce affaticamento. La quantità di fatica dipende dalla dimensione e la posizione della cicatrice.

Pericardite

Il sacco che circonda il cuore è chiamato pericardio. Dopo un attacco di cuore, il sac può diventare infiammata (pericardite) producendo dolore toracico e altri sintomi. L'infiammazione è creduta per essere collegata a una risposta immunitaria dal corpo. Pericardite dopo un attacco cardiaco può verificarsi entro 2 a 5 giorni, o fino a 11 settimane, dopo un attacco di cuore. Non c'è alcun modo conosciuto per prevenire la pericardite. Pazienti che hanno avuti chirurgia a cuore aperto sono più sensibili. I sintomi includono dolore al petto, mancanza di respiro, tosse secca, frequenza cardiaca veloce, stanchezza e difficoltà di respirazione.

Libido bassa

Dopo un attacco di cuore, gli uomini soprattutto potrebbero verificarsi scarsa libido. Le ragioni per mancanza di desiderio sessuale potrebbe essere correlato alla depressione, paura di avere un altro attacco di cuore, o come il risultato di effetti collaterali dei farmaci che interferiscono con l'erezione. Sesso dovrebbe essere evitato fino a quando il medico ti dice che è sicuro, anche se il rischio di avere un altro attacco di cuore durante il sesso è basso. Lezioni di riabilitazione cardiaca può aiutare pazienti comprendere dispendio energetico durante il sesso e fornire indicazioni su esercizi e livelli di attività sessuale.