Ingrossamento della prostata & Testosterone

October 5

Ingrossamento della prostata & Testosterone

La prostata è un organo in maschi che contribuisce a rendere lo sperma. Durante la pubertà, diventa funzionale sotto l'influenza del testosterone, ormone maschile. Un ingrossamento della prostata è più comune negli anziani e può essere da una serie di condizioni diverse, l'ipertrofia prostatica benigna più comunemente. È importante consultare un medico per la diagnosi ed il trattamento delle condizioni della prostata e altri problemi medici.

Fisiologia e Testosterone

La prostata secerne un bianco latteo per liquido chiaro che aiuta lo sperma a sopravvivere. Per funzionare, la prostata ha bisogno l'ormone sessuale maschile testosterone. Il testosterone è un ormone steroideo prodotto principalmente dai testicoli e secondariamente dalle ghiandole surrenali. Il testosterone come un prodotto finale non è sufficiente a sostenere la prostata, tuttavia. Una volta che il testosterone entra nelle cellule della prostata attraverso il flusso sanguigno, viene convertito in diidrotestosterone o DHT, dall'enzima 5-alfa-reduttasi.

Iperplasia prostatica benigna

Nel corso del tempo, gli effetti del diidrotestosterone sono fattori che promuovono la prostata per diventare nodulare e crescere troppo grande, particolarmente intorno all'uretra. L'incidenza aumenta con l'età. I sintomi includono un bisogno frequente di vuoto e difficoltà a urinare. Comporta anche un rischio aumentato di infezione. Può essere diagnosticato con un esame rettale e a volte ultrasuono o una biopsia. Ci sono diverse opzioni di trattamento, tra cui alcuni che interferiscono con il diidrotestosterone.

Tumori

Tumori benigni e tumori cancerosi hanno un numero di fattori di rischio, compresa l'esposizione al testosterone. I tumori benigni sono la divisione incontrollata delle cellule che formano una massa nella prostata. Un tumore canceroso è anche crescita incontrollata, ma al contrario, invade i tessuti circostanti. Non tutte le escrescenze della prostata sono influenzati dal testosterone, ma molti sono.

Farmaci

Alcuni trattamenti per l'ipertrofia prostatica benigna, tumori benigni e tumori maligni colpiscono il testosterone. Per esempio, finasteride e dutasteride blocca l'enzima 5-alfa-reduttasi, impedendo la conversione del testosterone in DHT. Alcuni farmaci per il cancro del cervello per diminuire la segnalazione ai testicoli, impedendo la sintesi di testosterone, di segnale e castrazione chirurgica è talvolta utilizzata come bene.