Quali sono i sintomi della ricorrenza di linfoma di Hodgkin?

March 2

Quali sono i sintomi della ricorrenza di linfoma di Hodgkin?

Oltre 90 per cento delle persone sotto i 45 anni di età, diagnosticato con linfoma di Hodgkin sarà ancora vivo e libero da malattia dopo 10 anni, secondo un'analisi di Dr. Hermann Brenner da German Cancer Research Center a Heidelberg pubblicato nel numero di agosto 2009 di "L'oncologo". Spesso la malattia ricorrente rimane altamente curabile, che lo rende importante per i sopravvissuti di conoscere i principali segni e sintomi che potrebbero segnalare la necessità di cure mediche immediate.

Linfadenopatia

Linfoma è un tumore delle ghiandole linfatiche e organi che fabbricazione o processo fluido linfatico e il gonfiore indolore di un linfonodo, chiamato linfadenopatia, può preannunciare la ricorrenza di linfoma di Hodgkin. Questo nodulo può essere nello stesso luogo come originale sito o avvenimento, o in qualsiasi delle catene linfatiche del corpo.

Febbri di notte

Quando la febbre si alza di notte, il corpo è stato rilevato uno stato di infiammazione. Nel linfoma di Hodgkin, il tessuto linfatico si infiamma in risposta alle cellule tumorali invadono e perché il liquido della linfa non può fluire attraverso il tessuto infiammato. Questa infiammazione avviene principalmente durante la notte e i risultati di febbre. Molte persone dormire attraverso febbri di notte, ma può dire che si sono verificati quando loro vestiti di notte e le lenzuola sono umido la mattina successiva.

Prurito senza un'eruzione cutanea

Pelle secca, prurita può verificarsi per una serie di motivi, ma quando capita a qualcuno con una storia di linfoma di Hodgkin, una visita a un oncologo, o specialista del cancro è in ordine. Il termine medico per il prurito senza un rash cutaneo o irritazione della pelle è prurito senza escoriazioni ed è un altro segnale di infiammazione linfatica, ma può anche essere un segno della partecipazione del fegato.

Dolore osseo

È un posto di Hodgkin può riprodurrsi per metastasi del midollo osseo e, talvolta dolore osseo, un limp o una frattura spontanea è l'indizio che il linfoma di Hodgkin è ricorso. Tuttavia, prima che l'invasione è ampia, tessuto canceroso spostando del calcio nell'osso invierà questo minerale nel sangue. Questo aumento di calcio nel sangue, o ipercalcemia, causa segni sottili che sono importanti per sia i superstiti di Hodgkin e le loro famiglie a riconoscere. Dolore addominale, nausea e vomito, costipazione, minzione frequente, debolezza muscolare o dolori sono sintomi elencati da MayoClinic.com come segni di facile--spot del hypercalcemia. Ma letargia e tristezza può essere scambiati per la depressione e confusione possa essere ammortizzati come dimenticanza o distrazione, quando questi sono ulteriori segni del hypercalcemia. È importante per la famiglia non esitate a segnalare al superstite quando vedono questi sintomi emotivi, sapendo che potrebbero essere gli avvisi di partecipazione dell'osso e la malattia ricorrente.

Distress respiratorio

Tosse e mancanza di respiro può essere il risultato di tumori che si verificano lungo la catena di linfa al centro del torace, o dall'estensione della malattia nel tessuto polmonare. E anche una leggera diminuzione del livello di ossigeno a causa della precoce coinvolgimento polmonare può causare ansia e attacchi di panico. I superstiti di Hodgkin dovrebbero informare loro oncologi di eventuali cambiamenti nella loro personalità e ricevere physicals con scansioni ossimetria e polmone, sulla base di questi sintomi, per assicurare la diagnosi precoce e trattamento della malattia ricorrente.