Riabilitazione da Plateau tibiale del ginocchio chirurgia

February 4

Riabilitazione da Plateau tibiale del ginocchio chirurgia

Il plateau tibiale si trova sulla superficie superiore della tua tibia appena sotto la rotula. Questa regione della tua tibia è soggetta a fratture negli incidenti ad alto impatto in sport come il calcio e lo sci, o in incidenti d'auto. Il plateau tibiale si trova dentro la capsula articolare del ginocchio, quindi una frattura a questa regione può anche danneggiare strutture del ginocchio. Di conseguenza, riabilitazione da una frattura tibiale può coinvolgere più appena che permette all'osso di guarire. I legamenti e tendini che si trova dentro la capsula articolare del ginocchio potrebbero avere subito danni pure, rendendo la riabilitazione da un infortunio del plateau tibiale più coinvolti. Sempre cercare l'attenzione medica immediata dopo incorrere in un infortunio del plateau tibiale.

Fase 1

Nella prima fase di riabilitazione da una frattura tibiale, il ginocchio deve essere immobilizzato per sei-otto settimane consentire il tibiale guarire. Questo è solitamente fatto mettendo il ginocchio in un cast o la parentesi graffa di tinta. Come qualsiasi frattura di osso, è necessario consentire l'osso a guarire da mantenerlo ancora. Il mancato corretto immobilizzare il ginocchio dopo una frattura tibiale può provocare una frattura non-Unione, in cui il vostro osso non guariranno correttamente, o il processo di guarigione sarà significativamente ritardato.

Fase 2

Una volta che il tuo tibiale ha fusi insieme, il cast o il tutore rigido può essere rimosso. Questo segna la fine della prima fase di riabilitazione e l'inizio del secondo. In questa fase, si tenterà di riconquistare la libertà di movimento del ginocchio con addestramento della flessibilità. Addestramento della flessibilità può comportare lo stretching passivo e attivo. Stretching attivo e passivo sono tecniche utilizzate dai fisioterapisti per riconquistare la libertà di movimento del ginocchio dopo mesi di immobilizzazione. In allungamento passivo, un fisioterapista spostare manualmente il ginocchio in direzioni diverse, mentre si mentire o sedersi passivamente su un tavolo. In allungamento attivo, si sposterà il ginocchio attraverso la sua gamma di movimento sotto il proprio potere.

Fase 3

Come si inizia a riconquistare la libertà di movimento nell'articolazione del ginocchio, è inoltre necessario rafforzare i muscoli che sostengono il ginocchio. Dopo mesi di immobilizzazione segue una frattura tibiale, i muscoli che sostengono il ginocchio saranno atrofia o perdere la dimensione e la forza. Perché una frattura tibiale è spesso associata con altre lesioni capsule articolari, ogni muscolo che attraversa l'articolazione del ginocchio dovrebbe essere rafforzata per aumentare la stabilità della vostra capsula articolare. Questo include i muscoli posteriori della coscia e polpacci oltre i quadricipiti. Il tuo fisioterapista vi guiderà attraverso i corretto esercizi di rafforzamento che sono specifici alle vostre esigenze.

Fase 4

Una volta che il vostro medico ha determinato che il vostro osso di tibia è completamente fusa e il fisioterapista ha determinato che hanno ripreso un'adeguata gamma di movimento e forza intorno al ginocchio, può tornare alla normale attività. Tuttavia, il fisioterapista può richiedere che continuiate la gamma di movimento ed esercizi di allenamento di resistenza è completato durante fasi due e tre della vostra riabilitazione per mantenere la flessibilità e la forza. Questo può proteggere il tibiale e la capsula articolare del ginocchio da re-ferita e garantire il recupero a lungo termine.