Complicazioni di mastectomia radicale modificata

April 30

Complicazioni di mastectomia radicale modificata

Mastectomia radicale modificata è la forma più comune di trattamento del cancro al seno. Esso consiste nella rimozione chirurgica del tessuto del seno interessato e la maggior parte dei linfonodi circostanti. A differenza di una mastectomia radicale, il muscolo sotto il tessuto mammario e alcuni dei linfonodi in genere restano intatto seguente mastectomia radicale modificata. I pazienti dovrebbero parlare con un medico per quanto riguarda le complicazioni potenziali di mastectomia radicale modificata prima di sottoporsi a questa procedura chirurgica.

Linfedema

Rimozione dei linfonodi durante mastectomia radicale modificata può aumentare il rischio di un paziente di sviluppare linfedema come una complicazione chirurgica, i rapporti di University of Michigan Health System. Linfedema si verifica quando il liquido in eccesso generato dal sistema linfatico si accumula all'interno del braccio vicino al sito chirurgico. I pazienti possono notare che loro braccio appare gonfio o allargata ed è tenero o doloroso al tatto. Purtroppo, questa complicazione può non completamente risolvere dopo l'intervento chirurgico e può portare a gonfiore cronico braccio o disagio in alcuni pazienti.

Tessuto cicatriziale

Pazienti affetti da questa forma di chirurgia possono sviluppare tessuto duro, inflessibile, chiamato tessuto cicatriziale, attraverso il sito chirurgico. Tessuto cicatriziale che si accumula sotto l'ascella può portare a spalla le complicazioni, quali mobilità ridotta a causa di sensazioni di dolore o rigidità, spiega MayoClinic.com. La formazione di tessuto cicatriziale può anche causare nella regione del corpo trattata ad apparire grumosi o sfigurato, che può portare a complicazioni emotive o psicologiche come la tristezza, imbarazzo o autocoscienza nei pazienti trattati.

Danno del nervo

Rimozione del tessuto del seno e la linfa durante mastectomia radicale modificata può causare irritazione o danno del nervo in pazienti. Queste complicazioni del nervo possono causare un intorpidimento lungo il lato chirurgico o aumento della sensibilità cutanea in alcuni pazienti, secondo BreastCancer.org. Sensibilità della pelle o intorpidimento causato da irritazione del nervo può risolvere progressivamente come un paziente comincia a guarire da un intervento chirurgico. Tuttavia, l'intorpidimento conseguenti la rottura completa di uno o più nervi può essere permanente.

Lividi o dolore

La pelle attraverso il sito chirurgico può apparire scoloriti o contuso dopo mastectomia radicale modificata. Lividi è temporaneo e scompare progressivamente durante il normale processo di guarigione. Alcuni pazienti possono anche sviluppare dolore a lungo termine sotto l'ascella o sul petto, che dovrebbe essere discusso con un medico se tali complicazioni derivano.

Recidiva di carcinoma mammario

Meno di 7 per cento dei pazienti che subiscono la chirurgia per rimuovere il seno a causa di cancro al seno esperienza ricrescita delle cellule tumorali all'interno di sei anni di trattamento, secondo il sistema di salute di Università del Michigan. Pazienti devono ricevere assistenza da un professionista medico per garantire qualsiasi tipo di crescita delle cellule cancerose è prontamente individuato e trattato.