Niacina & alcolismo

November 3

Niacina & alcolismo

La niacina, è una forma di vitamina B-3, che è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati. Facilita inoltre l'uso di grassi e proteine derivati nella generazione di energia. Niacina ha effetti vasodilatatori e aiuta a sostenere il flusso sanguigno agli organi in tutto il corpo. Niacina e altre vitamine del gruppo B, sono facilmente distrutti mediante l'uso di alcol.

Niacina in cibo

Niacina è principalmente assorbito da prodotti lattiero-caseari, carni, pesce, noci, cereali e noci. Niacina è diverso da altre vitamine di B, perché rimane attivo anche dopo il riscaldamento del cibo. Niacina può essere sintetizzata dall'organismo dal suo precursore, il triptofano. Niacina è infine convertita di niacinamide, forma attiva. Niacina in eccesso può causare rossore del viso e del collo. Flushing è il risultato di vasto vasodilatazione dei vasi sanguigni nel viso e collo.

Mancanza della niacina

Carenza di niacina, o pellagra, è una causa di condizione di vera carenza di vitamina B-3. Pellagra è comune nelle persone che assumono quantità eccessive di alcool su base regolare. L'alcol è un potente distruttore di niacina nel corpo. Mancanza della niacina inoltre è comune nelle persone di cui la dieta è derivata da principalmente mais.

Sintomi di mancanza della niacina

I tre sintomi più comuni associati con la carenza di niacina includono demenza, dermatite e diarrea. Una persona carente di niacina può verificarsi anche una perdita di appetito, irritabilità e debolezza. Mancanza della niacina è pericolosa e può essere fatale se non trattata.

Alcolismo

Oltre che la mancanza di niacina, alcolismo aumenta il rischio per molte malattie, compreso l'affezione epatica, disturbi di malassorbimento, malattia del muscolo cardiaco e aritmie. L'alcolismo può causare l'anemia megaloblastic come conseguenza della carenza folica. L'uso di alcol in eccesso può diminuire la produzione di sesso e sperma unità.