Vomito & disidratazione nei bambini

August 11

Vomito può essere un'esperienza spaventosa per i bambini, così come i genitori. La buona notizia è che le infezioni che causano vomito in genere non durano per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, quando il bambino vomita, lui o lei è a rischio di disidratazione, che può essere pericoloso per la sua salute. Conoscere i segni di disidratazione, come pure come prevenire la disidratazione, aiuterà il vostro bambino lungo la strada per un recupero veloce.

Cause

La causa più comune di vomito nei bambini è la gastroenterite virale, o "influenza dello stomaco," che è un'irritazione del tratto gastrointestinale causata da un virus. Vomito che si verifica senza sintomi per più di 24 ore può essere un segno di una condizione più grave, come l'appendicite.

Segni e sintomi di disidratazione

Disidratazione può verificarsi se il vostro bambino non reintegrare i liquidi perdite da vomito. Guarda per questi segni di disidratazione: una diminuzione della produzione di urina, scuro colorato di urina, aumento di irritabilità, secchezza delle fauci, sete, affondate punti molli sulla sommità della testa, mancanza di lacrime quando piange, irritabilità, letargia, stanchezza, vertigini e pelle che è fresco o secco al tatto.

Rischio di disidratazione

Il rischio di disidratazione può essere determinato in base alla gravità del vomito. Un bambino è considerato a rischio lieve se lui o lei vomita una a tre volte al giorno, al rischio moderato se lui o lei vomita quattro a 10 volte al giorno e a grave rischio se lui o lei vomita tutti o quasi tutti che è consumato. Il periodo di tempo che il bambino ha vomitato dovrebbe anche tener conto.

Trattamento

Vomito provoca la perdita di fluidi ed elettroliti, quindi questi devono essere reintegrati per evitare la disidratazione. La Fondazione Nemours offre diversi suggerimenti per reidratare il vostro bambino. Non dare al bambino, prodotti lattiero-caseari o solidi. Questo può peggiorare il vomito. Utilizzare una soluzione orale dell'elettrolito, come Pedialyte, per sostituire gli elettroliti. I neonati possono essere dato un cucchiaio della soluzione dell'elettrolito ogni 15-20 minuti, e i bambini possono essere dato uno o due cucchiai ogni 15 minuti, come pure ghiaccio chip, ginger ale, chiaro brodo e ghiaccio si apre. Se il bambino è in grado di tollerare questo e non ha vomitato per tre o quattro ore, si può aumentare lentamente la quantità di fluidi. Se il vostro bambino non ha vomitato per otto ore, si può continuare ad allattare come normale e portare lentamente indietro formula nella dieta. Bambini senza vomito per otto ore possono mangiare una dieta blanda come succo di mela, riso, pane tostato pianura, cracker e cereali. Il vostro bambino può tornare alla sua dieta normale se c' non è stato nessun vomito per 24 ore.

Avviso

L'American Academy of Pediatrics raccomanda che si chiama il medico nelle seguenti situazioni: il bambino agisce confuso; sangue o bile è presente nel vomito; il bambino ha una febbre di oltre 104 gradi Fahrenheit che non migliora entro due ore dalla ricezione del farmaco; il bambino ha meno di 12 settimane e ha una febbre superiore a 100,4 gradi Fahrenheit o ha vomitato più di due volte; il vostro bambino è di meno di 12 mesi di età e vomita una soluzione elettrolitica più di tre volte e ha diarrea acquosa; o se Lei vomita tutto quello che hai dato a lei per più di otto ore.